Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

Il sindaco Velardi cerca un portavoce

Avviata la procedura esplorativa per il conferimento dell'incarico di collaborazione con contratto a tempo pieno e determinato

Il sindaco Antonello Velardi

Il sindaco di Marcianise, Antonello Velardi cerca un portavoce. Lo si apprende da una determina firmata dalla dirigente comunale Maria Antonietta Iacobellis che ha avviato la procedura esplorativa per il conferimento di un incarico di collaborazione con contratto a tempo pieno e determinato presso l’ufficio di staff del primo cittadino. L’incarico avrà decorrenza dalla data di sottoscrizione del relativo contratto individuale di lavoro e si risolverà in coincidenza con il termine del mandato amministrativo di Velardi. Ad individuare la persona a cui conferire l’incarico, di natura prettamente fiduciaria, sarà direttamente il sindaco, sulla base dei curricula professionali pervenuti e di un eventuale colloquio.

L'incarico

Il portavoce dovrà curare le attività dirette ad informare la collettività sugli obiettivi, i programmi e le iniziative dell’amministrazione comunale, sia attraverso propri strumenti, sia mediante rapporti diretti con i rappresentanti della stampa locale, nazionale ed estera. Sarà il punto di riferimento costante, la “voce” dell’istituzione nel rapporto quotidiano con i media e le varie espressioni della società. Curerà l’informazione attinente la sfera delle decisioni politiche derivante dagli atti della giunta e del sindaco, predisporrà pubblicazioni sullo stato di realizzazione del programma che è alla base del mandato del sindaco. Dovrà dare la propria disponibilità in tutte le occasioni, anche di carattere straordinario, in cui l’Ente ritenga necessario il suo intervento. Dovrà individuare ed adottare, sulla base delle indicazioni dell’amministrazione comunale, forme innovative di comunicazione volte ad implementare l’efficacia e la trasparenza della stessa; collaborare allo sviluppo della comunicazione digitale (attraverso email e altri supporti digitali) con cittadini ed istituzioni. Lo stesso inoltre potrà svolgere ulteriori funzioni attribuite dal sindaco ed in particolare l’attività di raccordo tra le istanze e richieste provenienti dalla cittadinanza e gli uffici comunali specie nelle materie di cui il sindaco ha mantenuto la delega e tutto ciò che concerne l’attuazione dell’indirizzo.

I requisiti

Possono partecipare alla selezione solo coloro che sono in possesso di una serie di requisiti e titoli, tra cui il diploma di laurea vecchio ordinamento, laurea specialistica o laurea magistrale. Per i candidati in possesso di un titolo di studio conseguito all’estero, l’assunzione sarà subordinata al rilascio, da parte delle autorità competenti, del provvedimento di equivalenza, del titolo di studio posseduto, al titolo di studio richiesto dal bando.

Come presentare la domanda

La domanda di ammissione dovrà essere trasmessa al Comune di Marcianise, entro il 23 giugno 2021, con le seguenti modalità: direttamente al Protocollo Generale del Comune sito in Via Roma 1, a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, tramite servizi postali; alla casella di posta elettronica certificata istituzionale (protocollo@pec-marcianise.it). Alla domanda deve essere obbligatoriamente allegato il curriculum vitae dettagliato (debitamente datato e sottoscritto) che dovrà contenere l’indicazione dei titoli culturali e professionali posseduti, nonché la descrizione delle precedenti attività lavorative svolta, con espressa indicazione dei periodi, natura dell’attività e qualifica rivestita.

CLICCA QUI PER CONSULTARE IL BANDO

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il sindaco Velardi cerca un portavoce

CasertaNews è in caricamento