La banda di Ailano si esibisce su Youtube con la "Casellesina"

La marcia scritta dal maestro Cammarano supera le distanze

La banda di Ailano

Il Gran Concerto Bandistico “Città di Ailano” nei giorni scorsi in occasione della Pasqua ha pubblicato su youtube e su Facebook sulla pagina personale della storica orchestra di fiati, una esecuzione a distanza in ottemperanza a tutte le misure restrittive del momento, della marcia sinfonica “Casellesina” scritta da Vincenzo Cammarano che proprio da questa stagione artistica prenderà il ruolo di Maestro direttore d’orchestra della medesima Banda raccogliendo il testimone dopo anni e anni di direzione dal grande maestro Nicola Hansalik Samale che resterà in organico come direttore artistico onorario.

Questo video oltre che esprimere il più sincero augurio a tutti purtroppo a distanza, visto il momento storico, vuole essere la testimonianza che anche da casa si può essere uniti e vicini sperando che questo difficile momento passi in fretta con la certezza poi di poter tornare così nelle piazze per condividere passione, allegria e gioia ma soprattutto riscoprire il valore autentico di stare di nuovo tutti insieme però ora bisogna stare a casa perché “Andrà tutto Bene”.

Lo Storico Pluripremiato Gran Concerto Bandistico da anni porta in giro per le migliori piazze del Centro e del Sud Italia il nome del piccolo centro dell’alto Matese e il nome della Provincia di Caserta facendosi onore e soprattutto vincendo premi e competizioni importanti nonostante la storica e tradizionale “agguerrita” competizione musicale pugliese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento