Domenica, 17 Ottobre 2021
Attualità Sessa Aurunca

Baia Domizia sicura, reati dimezzati rispetto al lockdown

I numeri snocciolati da Cantadori dopo il comitato di ordine pubblico in Prefettura: "Ora rinforzi per mantenere questi risultati"

Zero furti a case ed attività commerciali, calo dei reati che in generale fa registrare un meno 50 o anche 60% rispetto all'anno precedente. Sono questi i numeri emersi durante il Comitato per l'Ordine Pubblico e la Sicurezza, svolto in Prefettura, convocato dal Prefetto Raffaele Ruberto in seguito ad alcune segnalazioni di episodi di violenza urbana a Baia Domizia. 

A parlare del vertice è stato il commissario prefettizio Andrea Cantadori, attualmente in carica a Sessa Aurunca dopo lo scioglimento del consiglio comunale. "Tali dati, molto positivi, confermano che Baia Domizia è fra le località costiere più tranquille ove trascorrere le vacanze sotto il profilo della sicurezza - precisa i commissario straordinario - Nel corso del comitato si è avuta conferma che, come programmato fin dall'inizio delll'estate le forze dell'ordine saranno coadiuvate da adeguati rinforzi al fine di assicurare il mantenimento dei risultati ottenuti. La presenza delle Forze dell'Ordine su tutto il territorio comunale di Sessa Aurunca sarà quindi rinforzata già nell'immediato e verranno intensificati i controlli", già prolungati con la polizia municipale sessana impegnata fino all'1 di notte con servizi in strada.

Nel corso dell'incontro e numeri alla mano, dunque, è stato anche approfondito il tema delle fake news diffuse per "diffondere discredito per il territorio ed offrire un'immagine di insicurezza che, come già rilevato più volte, anche dalle forze dell'ordine, non risponde nel modo più assoluto alla verità dei fatti", tuona Cantadori. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Baia Domizia sicura, reati dimezzati rispetto al lockdown

CasertaNews è in caricamento