Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Attualità Parete

Il Comune cerca 2 avvocati: pronti 35mila euro

Prevista una procedura ad evidenza pubblica

Il Comune di Parete cerca due avvocati. Sì perché nell'ultima riunione di giunta è stato sottolineato che "nel bienno 2015-2017 si è fatto ricorso al conferimento di numerosi incarichi legali per la difesa dell'Ente con notevole aggravia di spesa" e quindi il Comune cerca due professionisti convenzionati che possano ricevere incarichi di patrocinio legali. In pratica l'Ente guidato dal sindaco Gino Pellegrino cerca due avvocati che, pagati dal Comune, vadano a difendere il Municipio paretano in tutti i procedimenti legali. Ci sarà una procedura ad evidenza pubblica "per avere una maggiore convenenienza economica per il Comune".

L'importo a base d'asta sarà di 35mila euro (soldi netti, ai quali si dovranno aggiungere Iva e altre spese vive): in pratica quasi 3mila euro (netti) al mese per la difesa dell'Ente. E se dovessero esserci pochi (o per niente) procedimenti legali? La giunta comunale è convinta che ci saranno e quindi di conseguenza dice che "si risparmierà". I due avvocati che si cercano dovranno poter difendere l'Ente dinanzi alle autorità giudiziarie di ogni ordine e grado. Chi potrà partecipare? Non è ancora possibile saperlo, perché è stato dato indirizzo al Responsabile dell'Area Amministrativa di provvedere ad effettuare la procedura. Che poi, necessariamente, dovrà avere la pubblicità giusta e necessaria affinché tutti i professionisti possano fare le dovute considerazioni. Il lavoro dovrebbe iniziare il prossimo 1 settembre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Comune cerca 2 avvocati: pronti 35mila euro

CasertaNews è in caricamento