rotate-mobile
Lunedì, 17 Giugno 2024
Attualità Marcianise

Auto in sosta selvaggia, residenti esasperati | FOTO

Diventa impossibile anche tornare a casa

Marcianise abbandonata a se stessa, è il caso del centro storico nello specifico che soprattutto nei week-end si trasforma in terra di nessuno. Parcheggi selvaggi sono ormai diventati consuetudine e sembra “moda”, nonostante la segnaletica lo proibisce e soprattutto ci sono ancora alcuni paletti lungo la strada che evidenziavano e facilitavano solo il passaggio pedonale. Ebbene invece nel tempo molti di essi sono stati autonomamente divelti proprio per favorirne la sosta tanto da far diventare la zona ormai impraticabile anche semplicemente per una passeggiata a piedi. Senza contare che i residenti ormai fanno anche fatica a rincasare oppure ad uscire dal proprio portone perché spesso la sosta va ad invadere anche lo spazio antistante i portoni e rende impossibile qualsiasi manovra.

Purtroppo è soprattutto la mentalità dei giovani e di coloro che praticano le attività commerciali ed i locali notturni del posto che non cambia, ognuno sembra infatti voler parcheggiare la propria auto comodamente vicino al locale scelto senza rispetto e preoccupazione per chi è residente e soprattutto senza rispettare il codice della strada ignorando anche il semplice buon senso.

E’ il caso di Via Santoro, nonostante nelle vicinanze vi sia il parcheggio di Piazza Atella e di Via Mondo oltre a molti posti disponibili in Via Duomo, dalle 22 in poi ognuno fa quello che vuole anche perché non ci sono controlli che possano mettere un freno alla situazione. Ora sembra che quella zona di centro sarà presto interessata dalla Ztl, ma chissà se sarà un deterrente alla gestione del parcheggio che sta esasperando i residenti.

Di sicuro ci vorranno più controlli, ma questo vale per tutto il territorio ed il centro in particolare, il problema fondamentale però resta anche la carenza di personale nella Polizia Locale che purtroppo per questo motivo è limitata sull’orario di servizio che evidentemente ha bisogno di essere prolungato maggiormente proprio per una maggiore presenza fisica che tutti invocano a gran voce lanciando allo stesso tempo un accorato appello al commissario prefettizio Ciro Silvestro per un immediato intervento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auto in sosta selvaggia, residenti esasperati | FOTO

CasertaNews è in caricamento