rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Attualità

La protesta dei sindaci: luci spente contro il ‘caro bollette’

Da Caserta ad Aversa: sedi istituzionali senza illuminazione

Luci spente contro il ‘caro bollette’. Giovedì sera è andata in scena la protesta organizzata dai sindaci per sensibilizzare il Governo sugli effetti che il caro bollette avrà a breve sui bilanci delle amministrazioni e delle famiglie italiane.

Da Caserta ad Aversa, passando per Marcianise fino a Castel Volturno, sono tante le sedi istituzionali ed i monumenti sono rimasti spenti per protestare contro i rincari che rischiano di trasformarsi in una mazzata incredibile che potrebbe bloccare, oltre che la ripresa economica del Paese post pandemia, anche le amministrazioni locali.

L’Anci, infatti, stima per le amministrazioni comunali un aggravio di almeno 550 milioni di euro, su una spesa complessiva annua per l’energia elettrica che oscilla tra 1,6 e 1,8 miliardi di euro.

aversa luci spente-2

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La protesta dei sindaci: luci spente contro il ‘caro bollette’

CasertaNews è in caricamento