Mercoledì, 28 Luglio 2021
Attualità

Una stanza per le donne vittime di abusi in commissariato

Il capo della polizia Gabrielli ad Aversa per inaugurare l'aula per l'audizione delle denunce

Il capo della polizia Franco Gabrielli

Si chiama "una stanza tutta per sé" il progetto di Soroptimist Italia grazie al quale è stata realizzata un'aula all'interno del commissariato di Aversa per l'audizione delle donne vittme di abusi. Il taglio del nastro dell'ambiente ci sarà il 12 settembre alla presenza del capo della polizia Franco Gabrielli.

Il progetto denominato ha lo scopo di sostenere la donna nel delicato e incisivo momento della denuncia di violenze e abusi alle Forze dell’Ordine e nel percorso verso il rispetto e la dignità della sua persona.

L’aula per l’audizione della donna che denuncia atti persecutori, maltrattamenti, stalking e ogni altro atto violento è un ambiente protetto e dedicato che tende a un approccio meno traumatico con gli investigatori e a trasmettere una sensazione di accoglienza della persona e attenzione per le sofferenze subite. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una stanza per le donne vittime di abusi in commissariato

CasertaNews è in caricamento