Giallo sulle nuove cinque assunzioni nel cantiere dei rifiuti

Tra i nomi spunta anche quello di un sindacalista di livello superiore. La Fiadel annuncia "approfondimenti sull'elenco"

Doveva essere un passaggio quasi "storico", ma le cinque assunzioni che la EcoCe deve portare a compimento sul cantiere di Parete rischiano di trasformarsi in un giallo. Perché dopo che era stata chiusa la trattativa tra Comune, società e sindacati affinché venissero assunti sul cantiere dell'agro aversano cinque dipendenti provenienti dal Consorzio Unico di Bacino delle province di Caserta e Napoli, la procedura rischia di bloccarsi. Questo perché nell'elenco dei cinque dipendenti che sono stati inviati alla società dal commissario liquidatore del Cub Ventriglia sono stati inseriti anche tre dipendenti di livello maggiore rispetto a quello richiesto con tanto di chiarimento che gli stessi accettano di essere inquadrati nel nuovo ruolo. Una prassi che ha lasciato qualche dubbio al segretario provinciale della Fiadel Giovani Gurino: "Oggi siamo venuti a conoscenza di un elenco, stilato in data 23.09.2019 dal C.U.B., nel quale vengono indicati i cinque lavoratori da assegnare alla Società Ecoce per l’utilizzo nell’appalto del Comune di Parete. Relativamente alla identificazione di detto personale, e della sussistenza del diritto e dei requisiti anche di livello e mansioni, stiamo effettuando ogni opportuna verifica per garantire trasparenza e rispetto della normativa vigente. Qualsivoglia difformità nell’identificazione del personale avente diritto sarà contestata con immediatezza". Anche perché tra i tre nomi su cui si è focalizzata l'attenzione c'è anche un rappresentante sindacale e questo ha provocato non poche tensioni nei sindacati.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mani massacrate a martellate: un casertano tra i picchiatori del gruppo Contini

  • Il tesoro del killer dei Casalesi: in 11 rischiano la condanna

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Cenerentola chiude, l'addio in una lettera: "50 anni bellissimi"

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

  • Traffico in tilt all'uscita di Caserta Sud

Torna su
CasertaNews è in caricamento