Il grande cuore dell'associazione 'Cammina': donati dispositivi medici al 'Pascale'

Raccolta fondi dei volontari per aiutare il personale sanitario nell'affrontare questa emergenza

Il grande cuore dell’associazione “Cammina” di Caserta con i propri volontari che hanno deciso di dare un aiuto concreto ai propri concittadini impegnati in prima linea nella lotta contro il Covid-19. L’associazione ha donato al reparto di oncologia e radioterapia dell’Ospedale Nazionale dei tumori “Pascale”, all’AGOP Campania Onlus e all’UOSD Ematologia e Oncologia Pediatrica dispositivi medici per il personale sanitario. E’ con questa azione, tramite il loro personale contributo all’acquisto dei dispositivi, che i volontari dell’associazione hanno voluto ringraziare i loro concittadini che lavorano negli ospedali, unendosi a loro nella battaglia, e cercando di accorciare le distanze tra persone che fanno parte della stessa comunità.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’associazione “Cammina” è nata nel Marzo del 2019, dedicata a Francesco Marino, nel tentativo di colmare anche quella distanza, e da allora agisce nel nome dei sentimenti che legano i volontari al suo ricordo. "Le loro azioni possono diventare più contagiose del virus a cui la nostra Italia si sta opponendo, perchè nei loro gesti silenziosi e concreti sono in grado di risvegliare la volontà di azione di quanti ne entrano in contatto - hanno detto i volontari -. Nel coinvolgimento di un parente, un amico, un conoscente queste associazioni creano la rete sociale di cui ognuno può avere bisogno, e per cui ognuno può rendere il proprio servizio. Possiamo solo augurarci che il loro “benefico contagio” coinvolga quanti più cittadini possibili, perché la coerenza e la spontaneità delle loro azioni sono l’esempio a cui guardare per creare comunità più coese. E perché nel loro servizio possiamo vedere il servizio di tutti noi".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

  • SPECIALE ELEZIONI Graziano trascina il Pd ad Aversa. De Cristofaro supera i 1900 voti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento