rotate-mobile
Giovedì, 9 Febbraio 2023
Attualità Casal di Principe

Assistenza agli studenti disabili, sì in Consiglio. Il sindaco ricorda suor Adelia

Ultimo consiglio comunale con una serie di provvedimenti 'tecnici'

Ultimo consiglio comunale a Casal di Principe prima del nuovo anno, quello che porterà la comunità al voto per il rinnovo di coloro che siederanno tra i banchi della maggioranza e dell’opposizione. All’appello del presidente Amedeo Capasso sono riusltati assenti Pasquale Zoppi per la maggioranza e gli esponenti dell’opposizione Dell’Aversano e Caterino. Questo ha spinto i presenti anche a rinviare l’ultimo punto all’ordine del giorno, e cioè la modifica alla composizione della Commissione Albo Giudici Popolari che si tratta di uno scrutinio segreto al quale “abbiamo voluto - ha detto Capasso - che partecipassero tutti i consiglieri comunali. E’ stato possibile rinviare il punto perché non era nulla di particolarmente urgente”.

La seduta è iniziata con il ricordo commosso da parte del sindaco Renato Natale della suora Adelia Bianco, scomparsa pochi giorni fa, alla Vigilia del Natale, dopo essere stata per ben 47 anni al servizio della comunità di Casal di Principe. “E’ stata una guida per tanti di noi, mancherà alla città”, ha detto il primo cittadino.

Si è poi iniziati con il consiglio comunale che aveva tra le altre cose tutti temi prettamente tecnici che però dovevano ottenere necessariamente l’autorizzazione dell’Assise. Si è partiti con l’approvazione dei verbali della seduta precedente (precisamente quella del 30 novembre), poi si è proceduto alla ricognizione periodica delle partecipazioni pubbliche e successivamente si è approvata la convenzione relativa al conferimento delle funzioni di Stazione Unica Appaltante - Centrale di Committenza e quindi ecco una variazione di bilancio all’attenzione del consiglio comunale. Praticamente l’Ente ha ottenuto un finanziamento di 59mila euro per un servizio da destinare agli alunni disabili. Si è preso atto del contributo dello Stato e successivamente si è quindi istituito il servizio di assistenza per l’autonomia e la comunicazione degli alunni/studenti disabili. E’ stato approvato il regolamento con l’unanimità. Unanimità che è arrivata su tutti i punti discussi. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Assistenza agli studenti disabili, sì in Consiglio. Il sindaco ricorda suor Adelia

CasertaNews è in caricamento