menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Niente soldi per l’assistenza a disabili e anziani, si fermano le cooperative

La Uil lancia l'appello al sindaco: "Serve un intervengo per garantire il servizio"

“Serve l’intervento immediato del sindaco Marino e della sua maggioranza per evitare che un servizio essenziale si fermi con conseguenze drammatiche per i lavoratori”. A lanciare l’appello sono il segretario generale della Fpl-Uil Domenico Vitale e il responsabile provinciale cooperative e terzo settore della Fpl Uil Mario Falco

“Nonostante l’ottimo lavoro svolto dal dirigente Tramontano, se non cambierà nulla nelle prossime ore l’assistenza domiciliare agli anziani e quella ai disabili si fermerà perché le cooperative non riescono a garantire più i servizi visto il credito che hanno accumulato nei confronti del Comune – ha spiegato Falco –. Le cooperative, infatti, non incassano un centesimo da ottobre del 2018, sobbarcandosi da allora tutti i costi. Chiaramente, sono arrivate ad un punto che non riescono più a sopperire a tale mancanza: ci hanno infatti comunicato che, dal prossimo mese si fermeranno creando non pochi problemi sia agli utenti che ai lavoratori”. 

I dirigenti della Fpl-Uil sottolineano come le cooperative danno lavoro ad oltre quaranta addetti e svolgono un servizio fondamentale per fasce particolari che necessitano di assistenza. “Chiediamo un incontro immediato con il sindaco – dichiarano all’unisono Vitale e Falco – con l’obiettivo di arrivare ad una soluzione che rispetti la dignità dei lavoratori e garantisca la continuità del servizio”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Gomorra 5, riprese nel Casertano: fan in delirio

Attualità

Il Comune installa gli autovelox. “Troppi incidenti”

Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

La Brigata dei vaccini festeggia le 100mila dosi in 2 mesi | FOTO

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Il violento impatto poi le fiamme, bilancio pesante: morto e feriti

  • Cronaca

    Boom di guariti nel casertano in 24 ore ma ci sono 5 vittime

  • Cronaca

    Pizzo all'imprenditore, 2 arresti. "I soldi per Zagaria e 'ndrangheta"

  • Incidenti stradali

    Pasquale e Chiara tornano a casa dopo la tragedia in Toscana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento