rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Attualità Aversa

La “calata dei barbari” fa infuriare l’assessora | FOTO

“Non subiremo passivamente. Chi trasgredirà sarà punito duramente”

La “calata dei barbari” fa infuriare l’assessora di Aversa Elena Caterino. Colpa dei rifiuti abbandonati ovunque dopo il sabato sera che hanno la città in pessima condizione. “Rifiuti abbandonati in strada, bottiglie di vetro, sacchetti di immondizia nei cestini appena installati, bicchieri utilizzati per bevande d’asporto a tappezzare le strade del centro” denuncia l’assessora all’Ambiente. “È necessaria una collaborazione da parte dei cittadini e da parte di chi arriva in città per trascorrere qualche ora di svago. Servono comportamenti quotidiani responsabili. Non subiremo passivamente questa situazione gestendo semplicemente la raccolta del giorno dopo ma con il nucleo ambientale e con il contributo delle guardie ambientali Zoofilie, faremo i controlli in città e sanzioneremo gli incivili anche grazie al servizio di videosorveglianza. Ho chiesto infatti l’intervento degli agenti del Nucleo ambientali nel fine settimana. Per lunedì è in programma un incontro con i rappresentanti delle attività commerciali durante il quale parleremo non solo di ztl e di movida ma anche di decoro e di igiene urbana. Tra pochi giorni partiremo con la consegna del materiale per una corretta ed efficiente raccolta differenziata sia con le utenze domestiche sia con le utenze non domestiche. Nel contempo faremo una massiccia sensibilizzazione e controlli serrati. Chi trasgredirà sarà punito duramente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La “calata dei barbari” fa infuriare l’assessora | FOTO

CasertaNews è in caricamento