Sabato, 20 Luglio 2024
Attualità Mondragone

L'Asl stanzia 6,2 milioni di euro per ospedale e casa di comunità

I lavori dovrebbero concludersi nel 2026

L'Asl di Caserta ha approvato il progetto per la costruzione dell'Ospedale e della Casa di Comunità a Mondragone. La delibera prevede una spesa complessiva di circa 6,2 milioni di euro

Soddisfazione è stata espressa al consigliere regionale Giovanni Zannini: "Dopo anni di forte e costante impegno si certifica un importantissimo traguardo che consentirà alla Centrale di Committenza So.Re.Sa l’indizione della procedura di gara e che porterà, da qui al 2026, alla realizzazione di un ospedale pubblico sul territorio cittadino; struttura sanitaria che manca, da sempre, a Mondragone".

Proprio Zannini è stato uno dei promotori del progetto, ora divenuto realtà grazie alla forte sinergia istituzionale che ha visto coinvolti la Regione Campania, l’Asl di Caserta, retta dal direttore generale Amedeo Blasotti; il Servizio Tecnico dell’Asl, al cui interno ha costantemente seguito il progetto il Responsabile Unico del Procedimento (RUP) Giuseppe Piazza, ed il Comune di Mondragone, guidato dal sindaco Francesco Lavanga e, ancor prima, dal predecessore Virgilio Pacifico.

Il presidente della VII Commissione permanente Ambiente, Energia e Protezione Civile del Consiglio regionale della Campania aggiunge: "La costanza, l’impegno e la presenza continua consente sempre di raggiungere gli obiettivi prefissati, a totale benefico della propria comunità".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Asl stanzia 6,2 milioni di euro per ospedale e casa di comunità
CasertaNews è in caricamento