menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

scongiurare l interruzione dei servizi 328, Cigl scrive a commissario Mattei

Caserta - E' stata trasmessa una nota in data odierna, dalla Fp Cgil al commissario prefettizio presso il comune di Caserta, dott. Piero Mattei, con la quale si chiede la revoca dei bandi di selezione per gli operatori del piano di zona ambito C7...

E' stata trasmessa una nota in data odierna, dalla Fp Cgil al commissario prefettizio presso il comune di Caserta, dott. Piero Mattei, con la quale si chiede la revoca dei bandi di selezione per gli operatori del piano di zona ambito C7 e la proroga dei contratti in essere per scongiurare l' interruzione dei servizi di assistenza sociale dell'ambito territoriale di Caserta - Casagiove- San Nicola e Castelmorrone.

Con la stessa nota e' stato chiesto al commissario dott. Mattei un tavolo di confronto, da tenersi insieme alle altre organizzazioni sindacali per attivare le procedure di stabilizzazione del personale, in possesso dei requisiti di legge, che da circa otto anni garantisce l'assistenza alle fasce deboli dell'ambito C7.Con l'occasione si porta a conoscenza dei lavoratori interessati che l' articolo 32 della legge n. 183 del 2010, cosiddetto collegato lavoro, ha previsto nuovi termini perentori per la rivendicazione di eventuali diritti disattesi. Pertanto, gli operatori sociali che intendono richiedere la stabilizzazione del loro rapporto di lavoro dovranno rispettare per l'eventuali impugnative i nuovi termini di legge.
La Cgil garantisce l'assistenza legale a tutti glii interessati nei giorni di martedì e giovedì dalle 16,00 alle 19,00, presso la sede della cgil fp federazione provinciale di via Roma n. 8 - caserta e dal lunedì al venerdì dalle ore 15,30 alle 19,00, presso la camera del lavoro sita in via verdi n. 15/17 Caserta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento