menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Gassificatore, Comitati contro: 'La Citt ha il diritto di sapere e decidere'

Marcianise - Il Comitato "Mamme e famiglie", unitamente alle Associazioni, alle forze politiche di minoranza e talune rappresentanze della maggioranza ha tenuto, il 28.11. 2010 presso la Biblioteca comunale, un incontro-confronto tra i partiti, le...

Il Comitato "Mamme e famiglie", unitamente alle Associazioni, alle forze politiche di minoranza e talune rappresentanze della maggioranza ha tenuto, il 28.11. 2010 presso la Biblioteca comunale, un incontro-confronto tra i partiti, le Associazioni sul territorio, i cittadini e l'Amministrazione Comunale. In quella occasione il Sindaco Antonio Tartaglione, sollecitato dai convenuti a chiarire le finalità della delibera 437, che impegnava il Comune a reperire un sito sul nostro territorio per la costruzione di un gassificatore, capace di incenerire, annualmente, 90.000 tonnellate di rifiuti, non ha dato sull'argomento, risposte esaurienti e definitive sulla volontà dell'Amministrazione. La delicatezza del problema, che coinvolge questioni igieniche, ambientali, economiche e, complessivamente, una consistente parte del futuro della Città, implica un coinvolgimento di tutti i cittadini. La delibera di Giunta 437, probabilmente formulata in buona fede ed in un momento in cui la questione dei rifiuti tormenta un po' tutti, non può bypassare le complessità dei problemi che pone e, perciò, in omaggio al principio di una democrazia partecipata, di cui, in tante occasioni, il Sindaco si è indorato, va immediatamente revocata. Ripartendo quindi dalla notizia, secondo cui la Provincia intende costruire sul nostro territorio un gassificatore, la Stessa Amministrazione Comunale, nelle forme ritenute più opportune, solleciterà un dibattito nella Città, coinvolgendo le espressioni più rappresentative e significative. Il Consiglio Comunale, occhio ed orecchio della Città, formulerà la sintesi della volontà popolare, che la Giunta trasformerà in atto deliberativo. È, il nostro, un invito pacato, equilibrato, responsabile e costruttivo, che sollecita una riflessione più oculata ed é sorretto dalla fondata speranza che anche i nostri Amministratori amino, come noi, Marcianise.
L'appello al Sindaco, unitamente agli auguri di Buon Anno, è inviato da:le Associazioni i PartitiComitato Mamme e Famiglie APIComunità Frati Francescani Marcianise IDVGruppo Adulti Arca di Noè Convento S. Pasquale PDAssociazione Mos's PSIOrdine Francescano Secolare Marcianise SELSanta Maria dell'Accoglienza Speranza Provinciale e le altre Associazioni di Marcianise

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento