menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Seconda edizione della manifestazione Natale per la solidariet dei bambini

Piano di Sorrento - Mercoledì 8 dicembre a Piano di Sorrento dalle ore 17,00 l'Associazione Culturale Cypraea con Piano Commerciale e il Comune organizzano la seconda edizione della manifestazione "Natale per la solidarietà dei bambini" per...

Mercoledì 8 dicembre a Piano di Sorrento dalle ore 17,00 l'Associazione Culturale Cypraea con Piano Commerciale e il Comune organizzano la seconda edizione della manifestazione "Natale per la solidarietà dei bambini" per porre l'attenzione su due nazioni, l'Africa con la situazione dolorante di alcune popolazioni africani sottoposte a guerre e massacri e di conseguenza a malattie e fame, specie fra i bambini, e per evidenziare ancora una volta l'annosa situazione del popolo palestinese che ha diritto alla sua terra e a vivere in Pace.
" Pace è la parola che sgorga dal cuore di questi due nazioni ma anche di noi che ci sentiamo partecipi delle sofferenze che ci circondano e di cui sono vittime gente indifesa che cerca una sua identità - afferma Cecilia Coppola, presidente dell'Associazione Culturale Cypraea - L'Africa è un continente dove tante ricchezze naturali contrastano con continue guerre , miseria, povertà, malattie e abbandono. E, come sempre, le prime vittime sono le donne e, soprattutto, i bambini soldato, orfani, malati di Aids, rinchiusi nelle carceri insieme agli adulti, costretti a lavorare nelle miniere. Per non parlare della Palestina della sua forza di sopravvivenza che è una diga verso la grave scarsità d'acqua, la povertà, e la sovrappopolazione nei campi profughi. Vittime principali i bambini, nell'eterna ruota della storia dei popoli che non ha rispetto per l'infanzia e i suoi sogni".
La Cypraea affronta da decenni questi problemi dando la possibilità a migliaia di bambini e ragazzi di vivere un sogno sereno nel periodo che vengono ospitati in penisola sorrentina nel meeting della Festa Internazionale della Primavera, che cerca di dare una svolta, anche se piccola, al loro destino segnato sin dalla nascita.
Piano Commerciale, Associazione nata per l'entusiasmo e la voglia di sei giovani commercianti Nino Aversa, Domenico Avvisati, Marco D'Esposito, Andreina Gargiulo, Oscar Rega e Giuseppina Aversa, valorizza le attività e le risorse di Piano di Sorrento, che in passato rivestiva un ruolo basilare come centro commerciale di tutta la Penisola Sorrentina.
Aversa attesta: " Abbiamo seguito la Cypraea in questo suo itinerario che evidenzia la sofferenza di quei bambini al cui popolo è negata una vita sana e tranquilla. Per questo l'8 dicembre si è dedicata una giornata all'Africa e alla Palestina e Piazza Cota soprattutto sarà il centro di mercatini e di animazioni itineranti di artisti di strada. Un fermento di festa che ha il suo nucleo nella casetta di legno di Babbo Natale, dove i piccoli del posto chiederanno non solo doni per loro ma anche per quei coetanei che vivono nel disagio e nella paura quotidiana"Alle ore 17.30 un suggestivo corteo inneggiante alla Pace composto da bambini, ragazzi ed adulti con Santa Lucia e San Nicolaus sfilerà per le strade del paese con la presenza della Compagnia Luna di Marilina Iacono, i cui giovani componenti porteranno le bandiere di tantissime nazioni del mondo per chiedere Pace. Seguirà alle ore 18.30 il Concerto " Natale per un mondo di Pace " tenuto dal " Coro dei bambini di Napoli" nato per volontà dell'Associazione "Eco di Napoli" presieduta da Salvatore d'Esposito, vero fiore all'occhiello della città partenopea. i giovani coristi provengono dai quartieri popolari più disagiati, e sono diretti dal M° Peppe Barone. I percussionisti di " La voce dell'Africa" venuti da varie nazioni africane innalzeranno le loro note musicali per evidenziare il desiderio di essere un popolo rispettato e libero. Concluderà Francesca Maresca con la sua magica voce alla quale affiderà serene e gioiose melodie di Natale.

Il presidente della Comunità Palestinese di Napoli Shafik kurtam porterà un augurio di serenità e speranza non solo per la sua gente ma anche per le tutte popolazioni oppresse e sofferenti e Alaa Al Amoudi innalzerà un accorato canto di libertà.
Il sindaco Giovanni Ruggiero con l'Amministrazione Comunale di Piano hanno appoggiato questa manifestazione perché:" Noi vogliamo - spiega - che l'immagine dolce e luminosa del Natale nel nostro paese possa essere vissuta al più presto dai bambini di tutto il mondo".Per la serata sono previsti straordinari e preziosi premi in palio, offerti dai commercianti del luogo, con l'estrazione degli scontrini testimoni di un acquisto nei negozi di Piano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento