menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

400 cani saranno abbandonati a se stessi

Caserta - "400 cani senza altra colpa che quella di non votare e non avere né lobby politiche, né "padrini", saranno abbandonati a se stessi da lunedì 29/11/2010 quando il cani...le municipale di Caserta chiuderà per sempre, a causa della mancanza...

"400 cani senza altra colpa che quella di non votare e non avere né lobby politiche, né "padrini", saranno abbandonati a se stessi da lunedì 29/11/2010 quando il cani...le municipale di Caserta chiuderà per sempre, a causa della mancanza di volontà di chi avrebbe dovuto PER LEGGE tutelarli, ma non avendolo voluto né saputo fare ha preferito far chiudere una struttura, anziché fare il proprio dovere (civico e morale, se questa parola ancora ha senso nelle sfere istituzionali..). Da martedì 30/11 dopo la riconsegna delle chiavi da parte dei gestori (lasciati soli e mai aiutati dalle amministrazioni locali... chissà perché....), questi cani non avranno più chi si occuperà di loro, nel mangiare, nelle cura (molti sono malati) nei controlli.... Soli e abbandonati a loro stessi, ancora una volta pagheranno per l'inefficienza, l'assurda ed ingiustificabile insensibilità e i soliti "interessi" squallidi di persone senza scrupoli; tutto questo non ci rende un Paese civile e non fa onore al senso di responsabilità e al senso del dovere, che le istituzioni dovrebbero mostrare di essere degne di avere.Io come cittadino Italiano chiedo che l'Amministrazione comunale provveda, al più presto, a garantire i diritti primari dei cani e dei gatti ricoverati nel canile municipale di Via Sant'Antonio fraz. Ercole. Chiedo il ripristini immediato del pagamento per il mantenimento dei 290 cani previsti da convenzione, e di provvedere anche per gli altri animali ospitati nel canile, predisponendo altresì un piano di rientro per il pagamento di tutte le fatture già presentate dal gestore e non ancora saldate.Sperando una soluzione rapida e buona per i nostri quattro zampe che sono ricoverati nel canile, lascio nelle vostre mani la vita di 450 essere viventi che rischiano di morire di sete e fame".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

La Dea bendata bacia il casertano: vinti oltre 33mila euro

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento