menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Concluse le manifestazioni all'Oratorio Giovanni Paolo II

Caserta - Si sono concluse le manifestazioni organizzate dall'Oratorio Giovanni Paolo II della Parrocchia del SS. Nome di Maria animata da Don Antonello Giannotti in Puccianiello di Caserta, organizzate nell'ambito della ricorrenza del 25°...

Si sono concluse le manifestazioni organizzate dall'Oratorio Giovanni Paolo II della Parrocchia del SS. Nome di Maria animata da Don Antonello Giannotti in Puccianiello di Caserta, organizzate nell'ambito della ricorrenza del 25° anniversario della istituzione della Parrocchia. Nel gremito teatro parrocchiale, una platea entusiasta ha applaudito l'esibizione dei bambini e dei giovani che si sono cimentati nel 3° festival della canzone "Cantiamo Insieme". La serata, alla quale hanno partecipato 20 bravissimi interpreti degli Oratori Giovanni Paolo e Buon Pastore di Caserta, Bachelet di Limatola e della scuola materna privata Il Monello, si è conclusa in un bellissimo spirito di comunione ed aggregazione tra i ragazzi e gli animatori delle diverse realtà presenti, con una forte testimonianza di veri operatori pastorali al servizio degli altri. Tutti i partecipanti hanno ricevuto un ricordo per la serata trascorsa insieme. Per la categoria zecchino, si è distinta, per l'oratorio Giovanni Paolo II, il gruppo Delfini, animato da Elena Pennetti e Maria Grazia Mainolfi, la piccolissima Veronica Pascarella che insieme a Giulia e Veronica D'Aniello, Roberta e Miriam Tamburro, Stefany Marino, Francesca Murgia e Asia Morelli ha cantato "Il Caffè della Peppina". Per la categoria musica leggera con la canzone "We are de woord" si è distinto l'oratorio del Buon Pastore. Premi speciali sono stati consegnati ad altri piccoli interpreti ed in particolare hanno ricevuto una menzione di merito, sia dalla giuria dei bambini e sia da quella dei notai, Giovanna Coronato, Ilaria e Federica Santangelo dell'oratorio Giovanni Paolo II, rappresentanti del Coro Parrocchiale, curato da Adele Maietta e Daniela Coronato, per l'interpretazione del brano "Quelle che le donne non dicono" e per la coreografia della canzone "U surdat nammurato". Un plauso infine al conduttore della serata Vito Piscitelli, direttore dell'oratorio Buon Pastore ed a Jeaninne Fataki, responsabile della gruppo Rinnovamento dello Spirito della Parrocchia del SS. Nome di Maria, che hanno dimostrato con la loro presenza che gli oratori sono un reale e fattibile luogo di accoglienza ed aggregazione tra tante realtà.Dopo lo spettacolo canoro, nel Salone Don Bosco dell'Oratorio, si è svolta la premiazione, del VII Concorso fotografico dedicato a Vincenzo Fiorillo, con passione ed infinito amore dalla mamma e dai fratelli Francesco e Nika, Il tema di quest'anno " Monumenti dall'Italia e dal mondo" ha visto una grandissima partecipazione di autori anche da fuori provincia. Il primo premio è stato assegnato dalla giuria dei visitatori a Mimmo Pascariello con la foto "L'essenza di Stoccolma", che ha preceduto Alessandro Santulli con una foto notturna della "Cattedrale di Trani" e Angela Pasquariello con una suggestiva "Fontana ghiacciata".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento