menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100831081110_Petizione

20100831081110_Petizione

Finley Team Caserta propone petizione popolare

Maddaloni - Il "Finley Team Caserta" composto da: Annarita Pisanti , Adriana Palmieri , Nicoletta Fatone, Raffaella Dionisio, Francesca Farina e Emanuela Santo; vuole proporre i propri beniamini nella provincia di caserta con un petizione popolare...

Il "Finley Team Caserta" composto da: Annarita Pisanti , Adriana Palmieri , Nicoletta Fatone, Raffaella Dionisio, Francesca Farina e Emanuela Santo; vuole proporre i propri beniamini nella provincia di caserta con un petizione popolare.
"Abbiamo tentato di proporli alla festa del Santo Patrono di Maddaloni "S.Michele "nel 2009, fornendo informazioni e cercando di incuriosire la stampa della Provincia, Raccogliendo 1715 firme. Ma sono stati solo sforzi falliti. Siamo scese in strada, li abbiamo fatti conoscere, abbiamo fatto firmare, ora vogliamo essere ascoltate."
"Salto rido scherzo ma non è la primavera che mi da questa euforia , è grazie a delle semplici persone inimitabili ci sono dei momenti in cui cammino un metro dall'asfalto" con poche righe di una delle tante canzoni dei Finley descriviamo ciò che loro ci fanno provare quando assistiamo ad un loro concerto dove basta un po' di "live" per liberare in noi , in modo sano: "adrenalina", "emozioni", e per far si che questa diventi la "nostra notte".
Noi facciamo appello alla vostra giovinezza. Ricordate i vostri idoli, come i Beatles o iRolling Stones: la loro musica vi ha trasmesso passione, emozioni ed entusiasmo, come accade ancora oggi per noi.
Perché, per fortuna, la giovinezza non muta le sue caratteristiche, né il luogo né il tempo da percorrere, nè i tempi e né le generazioni.
Nonostante le emozioni e i sentimenti di noi ragazzi verso questo gruppo giovanissimo italiano, vogliamo descrivere le conseguenze economiche di un Concerto dei Finley ;difatti quest'ultimi porterebbero un bene per la stessa città di Caserta ma in particolar modo si andrebbe a "valorizzare" la festa del Santo Patrono San Michele Arcangelo e la città stessa di Maddaloni che per anni è vissuta nel "buio" , e poco valorizzata.
Basti pensare a quanti "teenagers" accorrerebbero nella città al concerto:molti dalle nostri province,ma molti altri anche dal resto della Campania e dalle regioni confinanti;
senza contare che, essendo la maggior parte minorenni, verrebbero accompagnate dai propri genitori, e sicuramente buona parte di loro pernotterebbe in hotel;
per non parlare degli affari che farebbero i negozi e bancarelle il giorno del concerto, in quanto la maggior parte dei ragazzi passerebbe l'intera giornata sotto al palco, mentre i genitori non avrebbero altro da fare se non girare per la città e per i negozi.

O almeno questi sono stati i vantaggi che un concerto dei Finley ha portato alle città che hanno ospitato la band in concerto.
Teniamo particolar modo questo concerto perchè i Finley non hanno mai tenuto uno spettacolo nella nostra provincia, si realizzerebbe così un nostro sogno; e Maddaloni ritornerebbe nuovamente essere la festa più importante della Campania dopo quella di Piedigrotta.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento