menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Reddito di cittadinanza, ass. Russo: 'Ci sar un Piano straordinario contro la povert'

Napoli - "Accanto al Patto per il lavoro, di cui si sta occupando l'assessore Severino Nappi,in sintonia e di concerto con il presidente Caldoro, ci sarà un Piano straordinarioper l'emersione dalla povertà, che superi definitivamente il reddito di...

"Accanto al Patto per il lavoro, di cui si sta occupando l'assessore Severino Nappi,in sintonia e di concerto con il presidente Caldoro, ci sarà un Piano straordinarioper l'emersione dalla povertà, che superi definitivamente il reddito di cittadinanzaed assicuri una politica di sostegno vera, non più assistenzialistica e fine a sestessa". Così l'assessore regionale alle Politiche sociali, Demanio e Patrimonio,Ermanno Russo interviene nel dibattito su lavoro e reddito di cittadinanza."Ho molto apprezzato la adesione del capogruppo del Pd Peppe Russo ad unragionamento bipartisan - spiega l'esponente del Pdl -, che testimonia una presadi coscienza netta e responsabile su un tema che non può avere colori politiciné soluzioni uniche. In Regione è già partito, prima della pausa estiva, un tavoloistituzionale da me proposto ed insediato insieme alle competenti commissioniconsiliari: la VI presieduta da Antonia Ruggiero e la II speciale presieduta daGiovanni Baldi. Obiettivo del tavolo è aprire, insieme alle parti sociali, ai sindacatie a tutti i soggetti coinvolti, un grande dibattito sul futuro delle politiche di contrastoalla povertà in Campania".Di qui l'assessore Russo sottolinea: "Perché vi sia un radicale e concreto cambiodi passo, bisogna rendersi conto che le politiche per il lavoro e quelle finalizzateall'emersione dalla povertà devono viaggiare insieme ma su binari paralleli.Non ci può più essere una controproducente e, talvolta letale, commistione traqueste due linee di intervento. Un conto è il lavoro, altra cosa sono le politiche disostegno al reddito. Per quanto possano e, per certi versi, debbano intrecciarsi, ledue iniziative vanno intese come distinte e separate. Pur in un contesto comune".
"Soltanto in questo modo - conclude Ermanno Russo - si potranno evitaredegenerazioni oggi evidenti, rilevate anche dalla Guardia di Finanza e frutto dimisure di sostegno al reddito senza una vera politica, messe in campo soltantoper tamponare l'emergenza e confuse pericolosamente con quelle dedicate allavoro".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento