menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Presentazione percorso didattico-museale realizzato nella Chiesa di Santa Croce

Castello del Matese - A Castello del Matese, in occasione del XVI Torneo de La Giostra,nei giorni 6, 7 e 8 Agosto 2010, dalle ore 21.00 alle ore 23.30, laSocietà Cooperativa Effatà presenterà il percorso didattico-museale realizzato nella Chiesa...

A Castello del Matese, in occasione del XVI Torneo de La Giostra,nei giorni 6, 7 e 8 Agosto 2010, dalle ore 21.00 alle ore 23.30, laSocietà Cooperativa Effatà presenterà il percorso didattico-museale realizzato nella Chiesa di Santa Croce attraverso pannelli esplicativi.L'iniziativa si inserisce tra le attività del Progetto Museo diffuso dellaDiocesi di Alife-Caiazzo. È, questa, una campagna di valorizzazione epromozione del cospicuo patrimonio storico-artistico e monumentale dipertinenza della Diocesi di Alife-Caiazzo, attraverso una strategiacomunicativa immediata ma rigorosa.Le tappe precedenti del Progetto Museo diffuso hanno interessato lacon-cattedrale S. Maria Assunta in Caiazzo, il santuario di Ave GratiaPlena, la Cappella di San Biagio, la Basilica di Santa Maria Maggiore e lachiesa di San Francesco a Piedimonte Matese, le chiese di SanSebastiano in Alvignano e Santa Maria della Valle in Sant'Angelo d'Alife.
In ciascuno di questi "contenitori" di arte, storia e spiritualitàsostanziali scoperte gettano nuova luce sulla dimensione tutt'altro cheperiferica vissuta nei secoli scorsi dai nostri luoghi, partecipi diinteressanti snodi culturali.Aver fatto luce sulla presenza di importanti artisti quali Nicola MariaRossi, Nicola Malinconico, Giuseppe Simonelli, allievi di prim'ordinedella scuola giordanesca e artisti vicini all'ambito di De Mura confermal'esistenza di una committenza locale ben aggiornata sulle novità dellacapitale napoletana. Queste scoperte inedite testimoniano l'attentaattività di ricerca condotta da Effatà, che nell'occasione dellapresentazione dei pannelli effettuerà le visite guidate nella chiesa diSanta Croce per svelare le novità emerse.La presenza dei pannelli nelle chiese della diocesi di Alife-Caiazzopunta a promuovere e valorizzare un complesso storico-culturale fruttodi un crogiuolo di culture diverse, che rappresenta la dimensione piùprofonda della identità e della civiltà dell'Italia Meridionale.Il Progetto Museo diffuso della Diocesi di Alife-Caiazzo si avvale delcontributo della Conferenza Episcopale Italiana per i Beni CulturaliEcclesiastici, Fondi 8xmille.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento