menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Terminano le Educative Territoriali 2010 presso lIstituto Fratelli Maristi

(Giugliano) Si terrà martedì 27 luglio alle ore 18,00 presso l'Istituto Fratelli Matisti, la manifestazione conclusivaorganizzata nell'ambito del servizio di Educative Territoriali 2010 dalle agenzie del III° Settore,attuatrici degli interventi.I...

(Giugliano) Si terrà martedì 27 luglio alle ore 18,00 presso l'Istituto Fratelli Matisti, la manifestazione conclusivaorganizzata nell'ambito del servizio di Educative Territoriali 2010 dalle agenzie del III° Settore,attuatrici degli interventi.

I laboratori di Educative Territoriali, che hanno visto la partecipazione di circa 400 bambini nelperiodo di sospensione dalle attività didattiche, ospitati da n. 11 istituzioni scolastiche che hannomanifestato la disponibilità all'utilizzo delle proprie strutture, hanno consentito la creazione di una retetra i diversi soggetti che operano in ambito educativo garantendo agli interventi educativi uno strettolegame con il territorio, e cioè con la realtà quotidiana dei bambini della comunità giuglianese."I gruppi di Educativa Territoriale -dichiara Rosa Ariano Dirigente del settore Welfare - si sonocostituiti quali piccoli cantieri all'interno dei quali ogni bambino è stato protagonista nell'esprimere sestesso, il suo mondo, i suoi pensieri vivendo un'autentica esperienza educativa e sociale".
Alla manifestazione conclusiva parteciperanno i bambini protagonisti dell'evento, le loro famiglie,il Sindaco del Comune di Giugliano Giovanni Pianese, l'Assessore al Welfare Mario Delfino e RosaAriano Dirigente del Settore Welfare del Comune di Giugliano.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Incidenti stradali

    Scooter contro auto, muore ragazzo di 17 anni

  • Cronaca

    Arrestato il consigliere comunale Danilo D'Angelo

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento