menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

LEstate dei ragazzi 2010: partono le iscrizioni

Cesa - C'è tempo fino al 31 maggio 2010 per presentare domanda di partecipazione alle attività organizzate dal comune per i minori di Cesa di età compresa tra i 7 e i 16 anni. Nell'ambito delle attività previste dalla legge 328 del 2000...

C'è tempo fino al 31 maggio 2010 per presentare domanda di partecipazione alle attività organizzate dal comune per i minori di Cesa di età compresa tra i 7 e i 16 anni. Nell'ambito delle attività previste dalla legge 328 del 2000, l'amministrazione comunale di Cesa, guidata dal sindaco Vincenzo De Angelis, su iniziativa dell'assessorato alle politiche sociali, diretto dall'assessore Francesco Marino, ha promosso "L'Estate dei ragazzi 2010", iniziativa che prevede due gite in agriturismo e due settimane in piscina per i minori di età compresa tra i 7 e 16 anni. In particolare il programma stilato dall'assessorato alle politiche sociali prevede due gite a contatto con la natura, esattamente il 5 e il 12 giugno. La prima uscita sarà all'agriturismo "Albatros", appuntamento riservata a 50 ragazzi con età compresa tra i 7 e gli 11 anni, mentre la seconda gita si effettuerà presso l'agriturismo "Fondali di Baia" e ad esso potranno partecipare 50 ragazzi rientranti in una fascia d'età dai 12 e i 16 anni. Alle due gite poi si aggiunge anche il periodo di piscina, riservato a 60 ragazzi tra i 7 e i 16 anni dal 5 al 16 luglio.

Le domande di partecipazione, reperibili presso l'ufficio assistenza e sul sito del comune di Cesa, dovranno essere protocollate corredate di fotocopia di documento di riconoscimento del richiedente, attestazione Isee 2009, certificato di situazione familiare e certificato medico di idoneità fisica. La documentazione servirà per formulare una graduatoria da cui saranno scelti i nominativi fino alla concorrenza del numero di posti disponibili.
"Ogni utente parteciperà ad una sola attività- ha spiegato l'assessore Marino- così da fare in modo che tutti gli aventi diritto possano partecipare all'iniziativa. Al fine della selezione dei minori si procederà con la logica di un solo minore per nucleo familiare salvo altra disponibilità di posti".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

Insegnante della scuola media positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento