menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Nasce a Caserta lAssociazione per la tutela del cittadino

Caserta - Nasce a Caserta l'Associazione sindacale per la tutela del cittadino. In sigla Asso-Sintuc, l'organismo è presieduto dall'avvocato amministrativista Ciro Centore, coadiuvato, nella veste di vice presidente, dal collega Camillo Federico...

Nasce a Caserta l'Associazione sindacale per la tutela del cittadino. In sigla Asso-Sintuc, l'organismo è presieduto dall'avvocato amministrativista Ciro Centore, coadiuvato, nella veste di vice presidente, dal collega Camillo Federico. Sintuc è stata presentata alla stampa nel corso di un incontro che si è svolto presso l'Empire, noto locale del centro storico, nel corso del quale i vertici dell'associazione ne hanno spiegato anche le finalità. E sgombrando, innanzitutto, il campo da un possibile equivoco. E cioè, che Sintuc non è, né vuole essere una nuova sigla a tutela degli interessi dei consumatori e utenti, bensì "un nuovo percorso di formazione ed esaltazione di tutti i valori espressi nella nostra Carta Costituzionale e tesi alla salvaguardia dell'uomo, nella sua espressione, appunto, di cittadini".L'associazione, con sede a parco Gabriella, è accreditata a livello nazionale e intende, nel volgere di poco tempo, ramificarsi con strutture territoriali ai diversi livelli. "Un'associazione sindacale - ha precisato Centore - ovviamente libera e apartitica, che intende promuovere "campagne" di sensibilizzazione, seminari di studio, approfondimenti, referendum, attività assistenziale e consulenziale, su tutti quei temi che, purtroppo, trovano sempre più dimenticanza e sofferenza nell'attuale ordinamento, a tutto scapito dei cittadini, anzi, dei non-cittadini".

E, tuttavia, hanno precisato ancora i promotori, non è alla tutela del diritto del singolo - inteso in senso stretto del termine - che Asso-Sintuc intende riferirsi, quanto piuttosto alla tutela della generalità del caso che è riferita al soggetto. Insomma, saranno nell'azione anche giudiziaria dell'associazione "saranno privilegiate le tematiche correlate ai principi "basilari" della nostra Costituzione e che si rapportano a quelli della eguaglianza, della non discriminazione, della crescita culturale, della dignità lavorativa, in tutte le sue espressioni e così via".
Nello specifico - spiega Federico - ecco che cosa differenzia Asso-Sintuc dai tradizionali sindacali e dalle tradizionali associazioni dei consumatori."Intendiamo creare osservatori sui verdetti della Magistratura più avanzata e meno pubblicizzati; promuovere referendum nel rispetto dell'ordinamento costituzionale; reti /blog per la registrazione e diffusione delle perplessità e insofferenze di ogni comunità civica, al fine di creare dei "database" da indirizzare alle Istituzioni e agli Organi istituzionali; richiamare l'attenzione delle stesse al fine di prevenire conflittualità che sono oramai sempre più all'ordine del giorno e che hanno allargato il solco tra il Paese reale e formale".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento