menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Doposcuola e sport, progetto contro la dispersione scolastica

Piedimonte Matese - Presentato con una conferenza stampa presso la Biblioteca Comunale di Piedimonte Matese il progetto "Doposcuola e Sport" promosso dall'Associazione Cooperatori Salesiani in collaborazione con le parrocchie del Comune di...

Presentato con una conferenza stampa presso la Biblioteca Comunale di Piedimonte Matese il progetto "Doposcuola e Sport" promosso dall'Associazione Cooperatori Salesiani in collaborazione con le parrocchie del Comune di Piedimonte Matese. Il progetto che ha ricevuto il finanziamento dall'Assessorato delle Politiche Sociale del Comunale di Piedimonte Matese, prevede l'attivazione di un servizio pomeridiano di doposcuola ed attività sportive strutturate in tornei. Esso, come ha tenuto ha precisare l'Assessore alle Politiche Giovanili Dott. Augusto Massi, è basato sull'idea pedagogica del progetto di vita che tiene conto delle potenzialità di ciascuno e dell'uso di strategie volte a far emergere e rinforzare qualsiasi risorsa ed inclinazione costruttiva del soggetto. L'ing. Roberto Sperandio e la Dott.ssa F ranca De Marco dei Cooperatori Salesiani, hanno illustrato le attività del progetto che si svolgeranno presso la struttura dei Salesiani di Piedimonte Matese, destinato agli studenti delle scuole elementari, medie e superiori articolate in laboratori di doposcuola che si terranno dalle ore 16,00 alle ore 18,00 nei giorni martedì, giovedì e sabato a cominciare dal mese di marzo e fino a maggio. Nei mesi di maggio e giugno, inoltre, saranno organizzati tornei in varie discipline sportive: calcio, calcetto, tennis e pallavolo. Visibilmente soddisfatto il Sindaco Vincenzo Cappello ha evidenziato, che il progetto sperimentale finanziato dal Comune di Piedimonte Matese è il frutto di una sinergia avviata da tempo con l'Associazione Cooperatori Salesiani finalizzato al miglioramento della vita sociale dei giovani. Il Sindaco ha aggiunto che l'iter per l'acquisizione della struttura dei Salesiani di Piedimonte Matese, a lui molto a cuore, è in fase di definizione e sarà ben lieto di annunciare al più presto la stipula della convenzione. Ha partecipato all'incontro anche Don Carmine Del Vecchio che si è compiaciuto per l'iniziativa dei cooperatori di Piedimonte Matese ed ha portato il saluto della famiglia salesiana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento