menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bonus Gas per le famiglie meno abbienti

Aversa - "Dal 15 dicembre 2009 è possibile richiedere il bonus gas, un'agevolazione per le famiglie bisognose o numerose introdotta dal Ministero dello Sviluppo economico e resa operativo dall'Autorità per l'energia, con la collaborazione dei...

"Dal 15 dicembre 2009 è possibile richiedere il bonus gas, un'agevolazione per le famiglie bisognose o numerose introdotta dal Ministero dello Sviluppo economico e resa operativo dall'Autorità per l'energia, con la collaborazione dei Comuni". Annuncia l'assessore alle Politiche Sociali Vincenzo Lanzetta e continua: "Il bonus potrà essere richiesto presentando domanda proprio Comune entro il 30 aprile 2010 ha valore retroattivo al 1° gennaio 2009. Dopo il 30 aprile si potrà comunque richiedere il beneficio per i dodici mesi successivi, ma non si avrà diritto al bonus retroattivo". Il Bonus, che consente un risparmio del 15% circa sulla spesa media annua presunta per la fornitura di gas naturale, può essere richiesto da tutti i clienti domestici che utilizzano gas metano distribuito a rete (non per il gas in bombola o per il GPL), con un contratto di fornitura diretto o con un impianto condominiale, se in presenza dell'ISEE (l'Indicatore di Situazione Economica Equivalente) non superiore a 7.500 euro (fino a 3 figli a carico) o non superiore a 20.000 euro per le famiglie numerose (con più di 3 figli a carico). Per richiedere il bonus è prevista un'apposita modulistica, da consegnarsi al Comune presso l'ufficio Servizi Sociali situato al piano terra della Casa Comunale aperta al pubblico nei giorni lunedì e venerdì dalle ore 9 alle 12 e martedì e giovedì dalle ore 16,30 alle 18,30. "Il Governo ha dato l'opportunità alle famiglie meno abbienti - ha detto il Sindaco Ciaramella- di poter usufruire questo bonus. Il gas rappresenta un'energia a basso costo e ecologica. Quasi tutte le strade cittadine sono servite dal gas di Città ed in questi giorni sono in corso di completamento i lavori nella zona nord della Città ed in particolare nel rione Gescal e Urra Casas". "Proprio in quest'ottica, l'Amministrazione Comunale- spiega il consigliere delegato al metano Stefano Di Grazia- ha predisposto dei canali preferenziali al fine di facilitare l'accessibilità al servizio. Per questo motivo Enel Rete Gas, su nostra sollecitazione, nei prossimi giorni invierà a tutti i residenti del rione Gescal ed Urra Casas dei moduli per richiedere un appuntamento per l'allacciamento della rete metano". La richiesta di sopralluogo per l'allacciamento alla rete pubblica di distribuzione del gas metano potrà essere inviata via fax al numero 081/8041311 oppure potrà essere consegnata a mano ad una cassetta postale predisposta presso il Comune di Aversa, o presso il punto Enel in via Cirigliano o presso la Parrocchia San Giuseppe Operaio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento