menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Successo per la manifestazione Giornata del Migrante tenutasi nel Duomo

Capua - La giornata mondiale delle migrazioni ha avuto come teatro, per l'edizione del 2010, la città di Capua. Svoltasi domenica 17 gennaio 2009, il tema di quest'anno è stato "Il minore migrante rifugiato, una speranza per il futuro" . La messa...

La giornata mondiale delle migrazioni ha avuto come teatro, per l'edizione del 2010, la città di Capua. Svoltasi domenica 17 gennaio 2009, il tema di quest'anno è stato "Il minore migrante rifugiato, una speranza per il futuro" . La messa è stata officiata da Mons. Bruno Schettino, Arcivescovo di Capua, alla presenza delle massime autorità civili e militari regionali e provinciali. Il sindaco Carmine Antropoli in merito: " La città di Capua ha visto nel corso degli anni ospitare sul proprio territorio persone provenienti da nazioni lontane, che in tantissimi casi sono perfettamente riuscite a sedimentare qui la propria vita, attraverso relazioni sociali non solo tra connazionali ma anche con la gente capuana, sempre sensibile, generosa ed ospitale. Oggi Capua, grazie all'operato del nostro brillante Arcivescovo Schettino, Presidente Nazionale della Commissione Episcopale per le Migrazioni, vive una nuova fase di accoglienza e di compartecipazione alle difficoltà di gente proveniente da terre lontane. Una città, quelle di Capua, fatta di attivismo di ecclesiastici ma anche di laici. La giornata mondiale delle migrazione è divenuto il momento per ragionare tutti insieme sul significato intrinseco della parola solidarietà nonché l'occasione opportuna per discutere di confronto e dialogo, forza del genere umano, contrapposti ad un isolamento e ad una insensibilità, vulnus troppo spesso della società moderna, capaci solo di disgregare e di svilire il senso stesso della vita e con essa, del vivere civile".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento