menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20100107071616_Uliano

20100107071616_Uliano

arrivata la Befana per 150 bimbi disagiati

Pompei - "È arrivata la Befana" per circa centocinquanta bambini disagiati di Pompei, che ieri hanno ricevuto direttamente dalle mani della simpatica vecchina tante "calze" colme di dolci e di caramelle. I bimbi che hanno ricevuto i doni sono...

"È arrivata la Befana" per circa centocinquanta bambini disagiati di Pompei, che ieri hanno ricevuto direttamente dalle mani della simpatica vecchina tante "calze" colme di dolci e di caramelle.
I bimbi che hanno ricevuto i doni sono stati individuati tra quelli facenti parte di famiglie meno abbienti di Pompei. Ciò è stato possibile grazie ad un'attività costante di screening del territorio da parte dei Servizi sociali, finalizzata al continuo aggiornamento dei dati relativi alle condizioni di vita dei nuclei familiari che versano in particolare stato di difficoltà socio-economica.
La consegna dei doni ai più piccoli è avvenuta martedì pomeriggio nel Teatro tenda di piazza Schettini nel corso di una serata all'insegna della solidarietà e dell'allegria, allietata dalla musica di Vincenzo Palmieri e dalle canzoni dei "Non solo giovani" di Magda Balzano, che hanno interpretato brani tratti dalle sigle dei cartoni animati più amati dai bambini.

L'iniziativa dell'amministrazione comunale di Pompei, guidata dal sindaco Claudio D'Alessio, è stata promossa dall'assessorato alle Politiche Sociali, coordinato dal vicesindaco Ferdinando Uliano e realizzata con la collaborazione dello staff dell'ufficio Servizi sociali del Comune.
«In questa, come anche in altre iniziative di solidarietà - ha commentato l'assessore alle Politiche Sociali e vicesindaco, Ferdinando Uliano - abbiamo visto come l'attività dei Servizi sociali, sempre rivolta al sostegno delle fasce più deboli della popolazione, riesca ad unire tutta la città in una grande festa, eliminando le distanze tra centro e periferia, permettendo altresì di condividere con gli amministratori momenti piacevoli e di gioia».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento