menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
20091220055508_ABBRO

20091220055508_ABBRO

Sannicolese Abbro riconfermato Presidente provinciale dell'associazione bersaglieri

San Nicola la Strada - "Bersagliere a vent'anni, bersagliere per sempre" è uno dei tanti motti con i quali si presentano tutti coloro che hanno svolto il servizio di leva, o di carriera, nel prestigioso Corpo dei Bersaglieri. Dal più giovane al...

"Bersagliere a vent'anni, bersagliere per sempre" è uno dei tanti motti con i quali si presentano tutti coloro che hanno svolto il servizio di leva, o di carriera, nel prestigioso Corpo dei Bersaglieri. Dal più giovane al più anziano, i fanti piumati casertani si sono riuniti ieri sera, con inizio alle ore 19.00, presso il Circolo Unificato di Presidio di Caserta, per il consueto scambio di auguri natalizi che ha visto coinvolti anche le autorità militari, con in testa il Generale di Brigata Giuseppenicola TOTA, comandante della "Garibaldi", la cui Fanfara si è esibita in un concerto in Piazza Dante qualche ora prima con sfilamento a passo di corsa in Via Mazzini. Sentimento della famiglia, rispetto alle leggi e onore al Capo dello Stato, onore alla Patria e fiducia in se stessi, fino alla presunzione: sono questi i quattro punti del decalogo del Generale La Marmora, fondatore dei bersaglieri, che contraddistinguono i bersaglieri. Quella di ieri sera è stata anche la prima uscita del neo segretario della sezione caserana dei bersaglieri, il sannicolese Luigi ABBRO, che è stato riconfermato nella carica per il triennio 2009-2012. Abbro, 62 anni (ma preferisce dire che ha 3 volte venti anni col resto di 2), è pensionato. Ha svolto l'attività lavorativa nel settore delle telecomunicazioni (ha lavorato presso la Ericsson), e si diverte a scrivere poesie. Passione che gli ha fatto vincere diversi premi, fra l'altro, il 1° premio di poesia organizzato in occasione del 55° raduno nazionale della specialità dei bersaglieri svoltosi a Piazza Plebiscito a Napoli nel maggio 2007.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

social

Un grave lutto colpisce il pizzaiolo Francesco Martucci

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento