menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'La Solidariet rende il Natale splendente': formazione dei minori in difficolt

Caserta - "La Solidarietà rende il Natale splendente": Banca Monte dei Paschi di Siena e l'Associazione Progetto Famiglia Affido lanciano insieme a Caserta un'iniziativa di solidarietà per agevolare la formazione dei minori in difficoltà.Banca...

"La Solidarietà rende il Natale splendente": Banca Monte dei Paschi di Siena e l'Associazione Progetto Famiglia Affido lanciano insieme a Caserta un'iniziativa di solidarietà per agevolare la formazione dei minori in difficoltà.
Banca Monte dei Paschi di Siena e l'Associazione Progetto Famiglia Affido lanciano a Caserta l'iniziativa "La solidarietà rende il Natale splendente come il cristallo", che si concretizzerà in una raccolta fondi a scopo benefico in favore dei minori in difficoltà.
I fondi raccolti a Caserta saranno devoluti quindi a supporto della realizzazione del "Progetto Multimedialità", finalizzata all'acquisto di strumenti tecnologici per poter garantire a minori in difficoltà laboratori di studio.
Dal 9 dicembre 2009 al 15 gennaio 2010, presso la filiale di Banca Monte dei Paschi di Siena a Caserta, in Corso Trieste, Parco del Cedro e presso le sedi della Banca a Maddaloni in Via Roma e a Santa Maria a Vico in via Appia, sarà possibile contribuire alla raccolta attraverso donazioni minime di 3, 5, 10, 15 e 20 euro a fronte dei quali verranno consegnati graziosi omaggi di cristallo realizzati da RCR Cristalleria Italiana.
"Questo progetto di solidarietà" - ha affermato Gualtiero De Felice, Direttore dell'Area Territoriale Sud Ovest di Banca Monte dei Paschi di Siena - "conferma la sensibilità e la forte attenzione alle esigenze delle comunità locali che da sempre il nostro Gruppo esprime concretizzando iniziative di grande valenza sociale capillari sul territorio. Il progetto di Natale di quest'anno, che si concretizza a Caserta nella raccolta di fondi per la realizzazione del Progetto Multimedialità, esprime il nostro impegno ad essere sempre più vicini alle famiglie italiane, e soprattutto ai giovani, cercando di agevolarli nella loro formazione".

"In riferimento all'iniziativa, ritengo interessante e valida la capacità della Banca di inserirsi nel territorio attraverso anche gesti di solidarietà. In effetti se una Banca è il fulcro dell'economia del territorio, a maggior ragione deve affiancare azioni di solidarietà, in modo da costruire reti di collaborazioni e contatti multipli per entrare nella realtà del territorio a 360 gradi. Le Banche più hanno la capacità di penetrare il tessuto sociale del territorio, più incontrano consensi e rispetto", ha dichiarato Costantino Del Gaudio, Responsabile Associazione Progetto Famiglia Affido.
A livello nazionale saranno oltre 170 le filiali del Gruppo e 23 le associazioni e le onlus locali impegnate direttamente in questa iniziativa che si inquadra nel contesto delle attività svolte dal Gruppo Montepaschi per sensibilizzare il pubblico e sottolineare l'importanza dei progetti sociali a favore dei bambini e degli adolescenti in tutti i territori dove è presente.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Attualità

Insegnante della scuola media positiva al coronavirus

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento