menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ugl e 'Non solo sport' insieme per i bambini meno abbienti

Caserta - Spinti dalla volontà di apportare sollievo alle persone che versano in condizioni di difficoltà economica, certi che la solidarietà rappresenta un valore fondante della società italiana, nella convinzione che le associazioni ed i...

Spinti dalla volontà di apportare sollievo alle persone che versano in condizioni di difficoltà economica, certi che la solidarietà rappresenta un valore fondante della società italiana, nella convinzione che le associazioni ed i singoli cittadini possano contribuire con semplici gesti a migliorare il benessere delle fasce deboli della società e mossi dalla convinzione che ai minori vadano evitate tutte le sofferenze, l' Associazione Culturale Non solo sport di San Nicola la Strada e la Segreteria Provinciale della Ugl Caserta hanno siglato questo pomeriggio un protocollo d'intesa attraverso il quale si impegneranno ad organizzare una pubblica raccolta di giocattoli e di generi alimentari che saranno consegnati attraverso modalità trasparenti, alle famiglie meno abbienti in occasione delle festività natalizie. La notizia era trapelata già nel pomeriggio di ieri, allorquando il conduttore Radiofonico di Radio Caserta Nuova Domenico Testa, aveva anticipato i primi dettagli della operazione, chiamando a raccolta gli ascoltatori dell'emittente radiofonica. L'iniziativa, nata da una idea del Segretario provinciale della Ugl Metalmeccanici Ciro Tarotto, e stata siglata da un entusiasta Vincenzo Di Nuzzo per l' Associazione Culturale Non solo sport e dal dirigente sindacale Ferdinando Palumbo per la Ugl Caserta. La partecipazione sarà aperta a tutti gli abitanti della provincia e prevederà la dislocazione di appositi punti di raccolta presso le sedi del sindacato, nonché la raccolta ad opera delle Rsu presso le singole aziende. In contemporanea con la firma del protocollo, la prima ad aderire alla iniziativa è risultata la Responsabile sindacale della Ibg di Caserta Claudia Giannini. "Abbiamo deciso di misuraci con questa iniziativa per portare sollievo a quelle famiglie, ma soprattutto a quei bambini che non trascorreranno un Natale propriamente sereno" ha commentato il Segretario Provinciale della Ugl Caserta Sergio D'Angelo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento