menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Nicola Varco, De Felice: 'Inacettabile uso strumentale diritti umani'

Salerno - Al termine del Tavolo tecnico tenutosi oggi presso la Prefettura di Salerno cui hanno partecipato, l'assessore alle Politiche Sociali Alfonsina De Felice, il Procuratore generale Franco Roberti, il questore di Salerno Vincenzo Roca , il...

Al termine del Tavolo tecnico tenutosi oggi presso la Prefettura di Salerno cui hanno partecipato, l'assessore alle Politiche Sociali Alfonsina De Felice, il Procuratore generale Franco Roberti, il questore di Salerno Vincenzo Roca , il prefetto Sabatino Marchione, l'assessore regionale al Demanio e Patrimonio Oberdan Forlenza, il sindaco di Eboli, Martino Melchionda, l'assessore De Felice ha dichiarato: "Sono soddisfatta dell'esito dell'incontro, si è trattato di un tavolo di lavoro operativo durante il quale abbiamo predisposto interventi in favore dei migranti di San Nicola Varco.
"Sorprende il tono di alcune dichiarazioni di consiglieri regionali e esponenti del sindacato - continua la De Felice - e sorprende ancor di più la forte disinformazione su cui esse si basano. Ricordo a chi oggi invoca strumentalmente la questione dei diritti umani che la Regione Campania agisce in nome dei diritti delle persone accampate a San Nicola Varco promuovendo e attuando un'intesa interistituzionale sottoscritta da tutte le istituzioni locali, impegnandosi per dare alla comunità di migranti marocchini dignità e condizioni di vita migliori, promuovendo d'intesa con l'Organizzazione Internazionale Migranti il rimpatrio volontario assistito, intessendo relazioni con il Marocco paese d'origine dei ragazzi alloggiati a San Nicola Varco"."Mi pare addirittura superfluo ricordare a chi solleva dubbi in merito - continua l'assessore De Felice - che il sequestro dell'area è un atto dell'autorità giudiziaria e che essa non è solita informare gli amministratori degli atti che sta per rendere esecutivi; nel pieno rispetto dei ruoli di ciascun attore istituzionale, sono stata informata dello sgombero in atto dal Prefetto di Salerno alle 8.00 di questa mattina".

"Per tutta la giornata ho incontrato i sindaci del salernitano, operatori sociali e associazioni per predisporre interventi di protezione sociali e umanitaria a favore dei migranti di San Nicola Varco; tali interventi saranno domani al centro di una riunione operativa con i sindaci e con i responsabili degli uffici di Piano della provincia di Salerno".
"Come si vede - conclude l'assessore De Felice - il nostro stile è stato ed è quello di attuare i diritti umani con azioni concrete e non con danze nel vuoto".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento