menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

MillePiani festeggia la data della prima occupazione il 31 ottobre

Caserta - "Come ogni anno il 31 ottobre il MillePiani festeggia la data della primaoccupazione e quindi della sua nascista come soggetto politico attivo incittà.L'ex Ospedale di Piazza Sant'Anna, che è stata la casa per il primo anno emezzo del...

"Come ogni anno il 31 ottobre il MillePiani festeggia la data della primaoccupazione e quindi della sua nascista come soggetto politico attivo incittà.
L'ex Ospedale di Piazza Sant'Anna, che è stata la casa per il primo anno emezzo del Laboratorio, è ancora lì, lasciato al degrado e all'abbandono,sintomo di come la questione degli spazi sociali a Caserta resti ancoraviva.

In questi anni abbiamo liberato simbolicamente più spazi, ognuno dei qualiera abbandonato e lasciato al dimenticatio. Ognuno di questi spazi adesso èdivenuto sede di privati, chiusi alla città o aperti solo all'elitèpolitica.Caserta necessità di spazi sociali, aggregativi, veramente pubblici. Sepubblico significa una piazza chiusa all'interno di qualche hotel di lusso,all'interno di una zona dove la speculazione edilizia e l'interesseesclusivo dei palazzinari regna, allora Caserta è destinata a divenirecompletamente cementificata e senza futuro.
Il 31 ottobre festeggeremo il nostro sesto anno di vita consapevoli che lalotta per gli spazi sociali è ancora in atto, non solo per il MillePiani,ma per tutta la città di Caserta, a partire dal Macrico.Festeggeremo sicuri di trovare nuova linfa vitale in quelle realtà attivedel territorio caseratano, provincia compresa, che hanno un'idea diversa dicittà e di socialità".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambina positiva, in quarantena compagni e 6 insegnanti

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Tasso positività schizza al 14%, nel casertano 276 nuovi casi

  • Attualità

    Ergastolo ostativo cancellato. "Così la camorra ha vinto"

  • Cronaca

    Contagi troppo alti, scuole chiuse un'altra settimana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento