menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Continua il successo dei ragazzi della redazione on line di Napolinord.it

Napoli - Cresce la redazione di napolinord.it , il portale fondato a fine 2007 da Maurizio Cerbone, presidente dell'associazione komunitas che lo edita. Sono stati infatti selezionati 15 nuovi giovani per il rilancio sia della testata web che de...

Cresce la redazione di napolinord.it , il portale fondato a fine 2007 da Maurizio Cerbone, presidente dell'associazione komunitas che lo edita. Sono stati infatti selezionati 15 nuovi giovani per il rilancio sia della testata web che de Il Magazine, il cartaceo lanciato nel 2009 e che ha superato i 20 numeri in questi primi 9 mesi di lancio. I nuovi redattori provenienti tutti dall'hinterland della provincia di Napoli si affiancheranno al gruppo storico di giovani che insieme al presidente stanno portando avanti tante iniziative nel campo della comunicazione e del giornalismo locale. Partito anche il nuovo portale di supporto alle iniziative della redazione di napolinord.it, www.cerbonecomunicazione.it, videoinchieste ed archivio dei giornali distribuiti dall'associazione sono alcuni dei contenuti di questo nuovo portale. La redazione ad Afragola, nei pressi di Ikea, un appartamento al centro storico per testimoniare la vicinanza alle piccole realtà di quartiere. In tutto oltre trenta i giovani che ruotano intorno all'associazione Komunitas ed alla redazione dei giornali. L'associazione molto attiva nel campo dei progetti sviluppati insieme alle scuole dell'hinterland negli ultimi anni ha visto crescere i propri numeri in maniera vertiginosa. " Tutto è cominciato tra alcuni amici che frequentavo nella redazione di Cogito, la rivista fondata da mio fratello, Natale Cerbone, nel 1994 ed al quale ho partecipato fino a fine 2008 per poi impegnarmi eslusivamente alla crescita di napolinord.it, ed al lancio di alcune nuove testate cartacee" sottolinea Maurizio Cerbone, aggiungendo " I numeri che abbiamo raggiunto testimoniano l'efficacia del nostro progetto, che và potenziato. Abbiamo fatto grossi sacrifici per mettere a disposizione degli utenti una piazza virtuale che li tenga informati con notizie che spesso non troverebbero ospitalità sulle testate nazionali o regionali. Certo molti imprenditori hanno creduto nella bontà del nostro impegno e del progetto aiutandoci con investimenti pubblicitari, ma questo non basta, c'è bisogno di maggiori investimenti per supportare la crescita che stiamo ottenendo e quindi anche delle istituzioni del territorio che devono considerare il nostro impegno come un servizio offerto ai cittadini. Partirà una campagna nelle istituzioni locali per intercettare risorse a sostegno delle nostre iniziative, mi auguro che troveremo amministratori disposti ad aiutarci a crescere restando a disposizione di tutti e senza condizionamenti" conclude Maurzio Cerbone.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Autostrada liberata dopo 10 ore di inferno. "Andiamo a Roma"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento