Martedì, 18 Maggio 2021
Attualità

Antonio Tessitore ospite di Maurizio Costanzo

Villa Literno - Antonio Tessitore venerdì sarà ospite di Maurizio Costanzo nella trasmissione “Buon Pomeriggio” che il popolare giornalista conduce ogni giorno dalle 16 su Canale 5.Il giovane Liternese affetto da Sclerosi Laterale Amiotrofica...

Antonio Tessitore venerdì sarà ospite di Maurizio Costanzo nella trasmissione "Buon Pomeriggio" che il popolare giornalista conduce ogni giorno dalle 16 su Canale 5.Il giovane Liternese affetto da Sclerosi Laterale Amiotrofica, consigliere nazionale dell'associazione "Luca Coscioni", illustrerà in diretta nazionale la propria storia.
Tessitore ha scoperto di avere la Sla ormai quattro anni fa e da allora è cominciato il suo pellegrinaggio da un ospedale all'altro per sottoporsi a cure sperimentali.Contemporaneamente ha intrapreso una dura battaglia per sensibilizzare le istituzioni sulla sua malattia. Il Comune di Villa Literno gli è stato da subito vicino e, a conclusione di un lungo iter, lo scorso autunno ha finanziato per Antonio l'acquisto del My Tobii, il sintetizzatore vocale a comando ottico con il quale riesce a comunicare e ad utilizzare le principali applicazioni del Personal Computer.
Ultima vittoria, la scorsa settimana.Il Ministro della Salute Livia Turco ha annunciato che sarà avviata un'iniziativa straordinaria per garantire la presa in carico domiciliare, comprensiva della messa a disposizione di dispositivi per la comunicazione, a favore dei malati di Sclerosi Laterale Amiotrofica o di altre patologie invalidanti che provocano la perdita della parola e quindi della possibilità di comunicare con il mondo esterno.
L'acquisto dei dispositivi che consentono di "comunicare con gli occhi", quindi, potrà in futuro essere finanziato dalle Regioni. Gli uffici del Ministero della Salute stanno predisponendo il testo di una specifica progettualità in materia cui destinare una quota, stimata attorno ai 10 milioni di euro, nell'ambito delle risorse del fondo sanitario destinate a specifici obiettivi sanitari. Saranno poi le Regioni ad attuare i progetti specifici comprensivi della messa a disposizione delle apparecchiature.

I "Sistemi di comunicazione aumentativa Alternativa" (questo il nome tecnico degli apparecchi) sono utilizzati per consentire di comunicare nelle fasi più avanzate della malattia quando restano solamente i movimenti oculari a collegare il paziente con il mondo circostante."Questa vittoria la sento un po' anche mia", ha commentato soddisfatto Antonio Tessitore, giovane Liternese affetto da Sla, che da anni si batte per questo risultatoPer Antonio lo scorso anno si è mosso il Comune di Villa Literno che, con uno stanziamento di 20mila Euro, gli ha permesso di acquistare il "My Tobii", con il quale comunica.
Il sindaco Enrico Fabozzi, apprendendo l'annuncio del Ministro Turco, ha commentato: "una notizia importante, alla quale si spera seguano presto atti concreti, per sanare un'ingiustizia palese nei confronti dei tanti malati".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Antonio Tessitore ospite di Maurizio Costanzo

CasertaNews è in caricamento