Attualità

Agenti penitenziari arrestati, Matteo Salvini annuncia: “Vado a Santa Maria Capua Vetere”

Il leader della Lega accanto alla polizia penitenziaria: “Sono sempre accanto alle forze dell’ordine”

Matteo Salvini al carcere di Santa Maria Capua Vetere

Matteo Salvini torna a Santa Maria Capua Vetere per “per portare la solidarietà, mia e di milioni di italiani, a donne e uomini della Polizia Penitenziaria che lavorano in condizioni difficili e troppo spesso inaccettabili. La Lega sarà sempre dalla parte delle Forze dell’Ordine” afferma l’ex ministro dell’Interno che già lo scorso anno si presentò in carcere per incontrare gli agenti dopo le rivolte, manifestandogli la sua solidarietà.

“Io mi domando dopo le rivolte dei detenuti sono stati assolti, mentre poliziotti e poliziotte indagati e carcerati. Chi sbaglia paga, ma giù le mani e pieno sostegno alle forze dell’ordine. A Santa Maria Capua Vetere per controllare più di mille detenuti ci sono meno di 500 agenti per controllare, di cui 40 sono da poche ore agli arresti. Il mio pensiero a loro ed alle loro famiglie”.

Non è escluso che Salvini possa fare una tappa anche a Caserta per lanciare ufficialmente la candidatura del consigliere regionale della Lega Gianpiero Zinzi a sindaco del Capoluogo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agenti penitenziari arrestati, Matteo Salvini annuncia: “Vado a Santa Maria Capua Vetere”

CasertaNews è in caricamento