menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ultimati i lavori all’area giochi nella villa comunale

Ultimati i lavori all’area giochi nella villa comunale

Area giochi della villa comunale chiusa nel week-end: "No ad assembramenti"

Intanto sono stati ultimati i lavori per le nuove giostrine

I bambini di Santa Maria Capua Vetere avranno una nuova area in cui giocare e divertirsi. Sono ultimati i lavori nelle due aree attrezzate presenti nella villa comunale e, in particolare, in quella già esistente attraverso l’adeguamento e l’ammodernamento delle attrazioni esistenti e in quella nuova, anche questa ubicata all’ingresso posteriore della villa, con l'installazione di numerose giostrine e due grandi tappeti antitrauma per la sicurezza dei bambini.

L’area giochi è stata realizzata grazie al trasferimento delle risorse assegnate dal dipartimento per le politiche della famiglia del Ministero per le Pari Opportunità al settore Politiche Sociali; l’amministrazione Mirra ha impiegato tali fondi, specificamente destinati all’allestimento di spazi dedicati al gioco all’aperto dei bambini e con termini strettissimi per la realizzazione dell’intervento, proprio per rendere fruibile ai bimbi un’ulteriore area in villa comunale.

“Abbiamo aperto simbolicamente l’area giochi – hanno dichiarato il sindaco Antonio Mirra e l’assessore Francesco Petrella – che, in aggiunta agli interventi di miglioramento degli spazi aperti riservati a bambini e famiglie già effettuati, consentiranno di rendere sempre più bella, e a misura di bambino, la nostra città. L’apertura di tale parco consente di incrementare il numero di spazi all’aperto in città dove portare a giocare i bambini; chiediamo però, ancora una volta, ai genitori di prestare la massima attenzione agli assembramenti e pertanto, in questa fase complicata, sarà disposta la chiusura nel week-end quando potrebbe aumentare in maniera considerevole l’affluenza, mentre resterà pienamente fruibile tutta la settimana”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento