rotate-mobile
Attualità Santa Maria Capua Vetere

Archeoclub in campo per pulire e valorizzare i monumenti

Numerose le iniziative dell'associazione sammaritana

Grande l'impegno profuso dall'Archeoclub d'Italia sede di Santa Maria Capua Vetere in questa settimana per il patrimonio sammaritano. Mercoledì, giovedì e venerdì, con tre guide l'associazione ha organizzato visite guidate all'Anfiteatro Campano con gli alunni della scuola media dell'istituto comprensivo "Uccella".

"Il nostro sodalizio - afferma il presidente Antonio Crisci - è sempre al servizio del patrimonio, offrendo non solo la pulizia e la manutenzione dei viali che danno accesso al Museo Antica Capua ma anche la cura dei piazzali antistanti la struttura. Già giovedì della scorsa settimana abbiamo collaborato con i militari statunitensi per ripulire alcune zone del sito, mentre giovedì scorso abbiamo supportato i marines con le nostre attrezzature affinché svolgessero al meglio un servizio di pubblica utilità per la città. Contemporaneamente abbiamo accompagnato gli attenti alunni dell'istituto Uccella".

E poi Crisci ha aggiunto: "Attraverso l'azione educativa e divulgativa i ragazzi ricevono un servizio altamente proficuo al loro avvicinamento alla cultura con grande soddisfazione dei docenti accompagnatori".

L'Archeoclub d'Italia sede di Santa Maria Capua Vetere è da sempre impegnato anche in occasione delle aperture notturne straordinarie e infatti venerdì sera ha dato il proprio contributo durante la Notte europea dei musei. L'associazione ha illustrato ai presenti la storia del nostro territorio e le meraviglie del sito archeologico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Archeoclub in campo per pulire e valorizzare i monumenti

CasertaNews è in caricamento