rotate-mobile
Attualità Grazzanise

L'ok del consiglio comunale al regolamento delle alienazioni

Il sindaco: "Snellire le procedure per le negoziazioni dei beni comunali"

Sì del consiglio comunale all'approvazione del regolamento delle alienazioni. Il sindaco Enrico Petrella: “ Regolamento utile al fine di disciplinare le procedure di alienazione degli immobili”.

Il Consiglio Comunale di Grazzanise ha approvato il Regolamento delle Alienazioni del Patrimonio Immobiliare Comunale, composto da 24 articoli. Semplificazione delle procedure di alienazione del patrimonio comunale e la programmazione delle attività di alienazione alla base del regolamento; in particolare attività di programmazione, competenza in materia di stima e di attuazione delle procedure di alienazione, criteri di scelta del contraente, sistema di valutazione delle offerte, le permute e la costituzione dei diritti reali limitati. La valorizzazione del patrimonio immobiliare pubblico, anche attraverso lo snellimento delle procedure per le variazioni urbanistiche, è una strada che, se opportunamente percorsa, rappresenta, specialmente nell’attuale congiuntura economica, un leva strategica per innescare circoli virtuosi di sviluppo locale e aprire nuove opportunità professionali. L’utilizzo del patrimonio pubblico per abbattere il debito è indubbiamente è uno dei temi più rilevanti del processo di spending review.

“L'amministrazione comunale di Grazzanise ha inteso procedere all’approvazione di uno specifico “Regolamento per l’alienazione dei beni immobili del Comune”, al fine di disciplinare la valorizzazione e la cessione del patrimonio dell’Ente e, segnatamente, di quello non più rispondente alle esigente istituzionali o, più in generale, ai fini dell’amministrazione stessa, in un contesto di trasparenza e di economicità. L’intento è stato quello di snellire la procedura, garantendo allo stesso tempo il miglior introito per il Comune nonchè quello di disciplinare gli adempimenti procedurali relativi alle decisioni programmatorie e istruttorie da adottare per la vendita e le procedure negoziali inerenti i beni costituenti il patrimonio immobiliare del Comune. Il Regolamento, nel disciplinare gli adempimenti propedeutici agli atti di vendita, assicura al procedimento criteri di trasparenza mediante adeguati sistemi di pubblicizzazione dei beni posti in vendita, affinché gli effettivi potenziali acquirenti possano acquisire le necessarie informazioni. Nel procedimento di alienazione dei beni patrimoniali, particolare rilevanza riveste la volontà espressa dal Consiglio Comunale, organo al quale è demandata l’approvazione del piano di alienazioni dei beni”, le parole del primo cittadino Petrella.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ok del consiglio comunale al regolamento delle alienazioni

CasertaNews è in caricamento