rotate-mobile
Attualità

Un'App per guidare i turisti a Caserta: il Comune ci riprova

L'idea inserita nel progetto di realizzazione di una rete digitale di promozione dell’offerta turistica

Un’app che si pone l’obiettivo di promuovere il territorio nel suo complesso, dai siti artistico-culturali alle attività turistiche e commerciali, e che consentirà una elevata interattività con l’utente, trasformando la visita/vacanza in un’esperienza stimolante. Questo è l’intento alla base della creazione della web app inserita nel progetto di realizzazione di una rete digitale di promozione dell’offerta turistica (i fondi rientrano nell’Asse 10 del P.I.C.S. Caserta), approvato dalla Giunta Comunale.

Un'idea non nuova, annunciata da anni che adesso l'ammnistrazione Marino prova a realizzare con fondi pubblici. Un modo per tentare di far capire ai turisti che a Caserta c'è vita oltra la Reggia. La web app, nelle previsioni, sarà incentrata sulla georeferenziazione di una serie di punti di interesse. Prevista, inoltre, la realtà aumentata: a partire da un punto geografico o da una inquadratura, saranno visualizzate informazioni aggiuntive per l'utente. L’app consentirà di accedere a diverse sezioni: news ed eventi, nella quale saranno inserite notizie in tempo reale attraverso sistemi di RSS; enogastronomia, con informazioni e dettagli sui prodotti di eccellenza del territorio; ricettività, che presenterà un elenco e il collegamento con le strutture ricettive, ovvero hotel, ristoranti e agriturismi e con gli enti di promozione turistica locale e con i musei, con l’obiettivo di promuovere il territorio e favorire un maggiore afflusso di turisti. Questa funzione consentirà di mettere in comunicazione l’app con le strutture ricettive. Sarà possibile, quindi, effettuare prenotazioni direttamente dal proprio smartphone o da altri device portatili e completarle eventualmente via e-mail.

Nella app si potrà accedere anche ad altre sezioni, ovvero: punti di interesse e percorsi tematici; tour virtuali, con photo e video gallery; QR code, strumento che potrà essere utilizzato in alcuni siti di interesse della città e grazie al quale l’utente avrà la possibilità di scegliere la lingua desiderata (italiano o inglese) per ricevere informazioni, oltre a poter visualizzare immagini e video su determinati beni architettonici e culturali. Infine, la app consentirà agli utenti-visitatori di poter inviare feedback per la raccolta di opinioni e suggerimenti per migliorare i servizi offerti.

Questo progetto di creazione di una rete digitale di promozione dell’offerta turistica basata sull’utilizzo di nuove tecnologie rappresenta una tappa importante del processo di trasformazione digitale del territorio, gettando le basi per la costruzione di una Smart City.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Un'App per guidare i turisti a Caserta: il Comune ci riprova

CasertaNews è in caricamento