rotate-mobile
Attualità Via Paolo Borsellino

Lidl, 19 assunti e campi giochi in 'regalo' alla città

Giovedì l'inaugurazione del supermercato nato tra mille polemiche

Un progetto “ampio”, che va “a vantaggio dell’intera comunità casertana”. Con queste parole Piero Vialetto, direttore regionale Lidl Italia, ha annunciato l’imminente apertura del prossimo store del noto brand tedesco nel Capoluogo, con l’inaugurazione prevista giovedì 23 agosto alle ore 8.

Un’apertura segnata da mesi di polemiche, tra il grido di dolore dei piccoli commercianti della città sempre più schiacciati dai giganti della grande distribuzione, la guerra giudiziaria con il Famila del vicino centro commerciale Iperion e la costruzione di due rotonde con conseguente modifica alla circolazione in via Borsellino.

Ma dalla Lidl si rimarca, come ovvio, i benefici dell’apertura dello store. In primis le ricadute occupazionali: saranno 19 i dipendenti assunti dal gigante tedesco per gestire il nuovo negozio di via Borsellino. Inoltre la città potrà contare sul parco pubblico attrezzato di 6mila metri quadrati che la società ha realizzato per la collettività, fornito di un campo da basket, un campo da bocce e un’area giochi dedicata ai bambini. Il tutto circondato da prati e fitte alberature e arredato con panchine, due fontane e due portabici.

Il supermercato farà orari “da centro commerciale”: resterà aperto infatti con orario continuato dal lunedì al sabato dalle 08:00 alle 22:00 e la domenica dalle 09:00 alle 21:00.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lidl, 19 assunti e campi giochi in 'regalo' alla città

CasertaNews è in caricamento