Anci Campania scrive ad Azzolina: "Riaprire le scuole il 24 settembre"

La proposta formulata al tavolo regionale dai delegati Adele Vairo e Gianfranco Valiante

L'assessore Adele Vairo ed il sindaco Carlo Marino

L'Anci Campania chiede di rinviare l'apertura delle scuole al 24 settembre. Questa la proposta da parte dei delegati Anci in seno al Tavolo permanente scolastico Regionale Adele Vairo, assessore al Comune di Caserta, e del sindaco di Baronissi Gianfranco Valiante

Il presidente regionale Anci e sindaco di Caserta, Carlo Marino, invierà una nota al Presidente della Regione e al Ministro della Pubblica Istruzione Lucia Azzolina affinché il nuovo anno scolastico parta il 24 e non il 14 settembre. "A nostro parere è illogico aprire le scuole il 14 e richiuderle dopo quattro giorni per elezioni regionali e referendum – affermano i delegati – illogico partire prima della fornitura dei banchi monoposto che il Ministero curerà non prima della fine del mese di settembre. Ricordiamo che la deroga all’inizio delle lezioni, fissata al 14 settembre, può essere data per tutte le scuole esclusivamente dal Governo. Ci attendiamo un positivo riscontro dal Ministro Azzolina".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • E' ufficiale: Campania in zona gialla. Confermate le restrizioni per il week-end

  • Giovanni a 6 anni debutta su Rai 1 nella fiction ‘Mina Settembre’

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

  • Caserta perde un pezzo di storia, "Dischi Sgueglia" chiude dopo 65 anni

Torna su
CasertaNews è in caricamento