Attualità

"Ambulanze in trappola, rimuovete le strisce blu vicino l'ospedale"

La mozione del consigliere: "Code e disagi per utenti e personale del nosocomio"

Eliminare le strisce blu nella zona ospedaliera e fare in modo che il personale del Sant'Anna e San Sebastiano ritrovi la convenzione con il parcheggio privato. Questa la proposta, messa nero su bianco, dal consigliere comunale Alessio Dello Stritto che ha protocollato una mozione chiedendo al sindaco Carlo Marino ed all'assessore Franco De Michele il ripristino della situazione precedente alla chiusura del parcheggio della Progetto 2000, poi revocata.

Per il consigliere comunale, infatti, "non sussistono più gli elementi che hanno generato l'istituzione di nuovi stalli a pagamento". Per questo serve un nuovo piano traffico per evitare i disagi causati dalla presenza di macchine lungo via La Pira che rappresentano un ostacolo per le ambulanze. Inoltre nella mozione sono segnalate le criticità rappresentate dai condomini della zona, che spesso si trovano occupati gli stalli a loro destinati.

Ma il consigliere comunale ha anche posto l'accento sulla mancata convenzione per il personale ospedaliero con il parcheggio "riaperto", circostanza che causa "ritardi nell'arrivo sul posto di lavoro da parte degli operatori sanitari tutti producendo un disservizio notevole all'utenza". 

Per questo la richiesta di ripristinare la situazione com'era prima della sospensione del parcheggio ed evitare disagi per i cittadini ed i dipendenti del nosocomio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ambulanze in trappola, rimuovete le strisce blu vicino l'ospedale"

CasertaNews è in caricamento