rotate-mobile
Domenica, 28 Novembre 2021
Attualità Marcianise

Allarme incendi, la stretta del commissario: "Pulire i terreni incolti"

Lastella firma una nuova ordinanza: i proprietari terrieri dovranno mettersi in regola entro il 30 giugno

Allarme incendi a Marcianise. Il commissario straordinario del Comune, Michele Lastella, ha firmato una nuova ordinanza ed ha disposto l’eliminazione di tutti quegli elementi che, insieme alle temperature elevate dell’imminente stagione estiva e all’incremento della vegetazione spontanea, accrescono i pericoli d’incendio, e che, favorendo la proliferazione di ratti, insetti, parassiti e altri animali nocivi, mettono a rischio l’igiene e la salute pubblica.

Il provvedimento di Lastella intima ai proprietari e ai conduttori delle aree e dei terreni incolti, disposti lungo i margini delle strade, interne o esterne alla cinta urbana, ad eseguire, entro e non oltre il 30 giugno 2020, i seguenti interventi di prevenzione: taglio della vegetazione incolta, degli arbusti, rovi, sterpaglie, materiale secco di qualsiasi natura, dalle aree, comprese quelle di cantiere, limitrofe a strade pubbliche, o prospicienti a spazi e aree pubbliche; pulizia dei terreni incolti mediante la rimozione di ogni elemento o condizione che possa rappresentare pericolo per l’incolumità e l’igiene pubblica o che possa essere veicolo o accrescere il pericolo di incendio. I trasgressori saranno puniti con il pagamento di una sanzione amministrativa.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allarme incendi, la stretta del commissario: "Pulire i terreni incolti"

CasertaNews è in caricamento