Zona mare allagata dopo la pioggia, Marquez accusa il sindaco

Il consigliere d'opposizione: "Stavamo meglio quando chi ci amministra diceva che stavamo peggio"

Pasquale Marquez

Mondragone si allaga dopo la pioggia. E' quanto denuncia il consigliere comunale d'opposizione Pasquale Marquez che accusa il sindaco Virgilio Pacifico sulla scarsa efficienza delle caditoie in zona mare. 

"Ieri sera, come non mai, la nostra città si è letteralmente allagata e la zona mare è andata in seria difficoltà - si legge in una nota di Marquez -  Eppure negli ultimi cinque anni si è fatto e detto di tutto per prendersi i meriti riguardo al grande progetto “La bandiera blu del litorale domitio” che sarebbe stato migliorato da chi l’ha trovato in Regione Campania già bello che confezionato! Ma non è che a Mondragone stavamo molto meglio quando, chi ci amministra da più di tre anni, diceva che stavamo tanto peggio?". 

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

Torna su
CasertaNews è in caricamento