Lunedì, 18 Ottobre 2021
Attualità Maddaloni

Strada allagata dopo il maltempo, 3 consiglieri invocano intervento della Regione

Ancora disagi in via Cancello. I consiglieri di 'Riscossa': "Sappiamo che ci sono ben 20 milioni di euro destinati all’adeguamento del collettore fognario ex Casmez"

L'ondata di maltempo, che si è abbattuta sulla provincia di Caserta nella giornata di domenica 6 dicembre, ha provocato l'ennesimo allagamento di via Cancello a Maddaloni, causando enormi danni alla sede stradale, ai campi e alle abitazioni circostanti. 

“Si tratta di un problema che si trascina oramai da troppo tempo – dichiarano i consiglieri di ‘Riscossa di Maddaloni’ Claudio Marone, Giuseppe Carfora e Giuseppe Magliocca – e che ha causato e sta continuando a causare danni a cittadini, agricoltori e titolari delle imprese della zona. Sappiamo che ci sono ben 20 milioni di euro destinati all’adeguamento del collettore fognario ex Casmez, ma non capiamo ancora perché la Regione non sia intervenuta in tal senso”.

I consiglieri di ‘Riscossa di Maddaloni’ si sono rivolti quindi direttamente al consigliere regionale maddalonese Vincenzo Santangelo: “Sollecitiamo nell’interesse di una grande quantità di cittadini maddalonesi il consigliere regionale di Maddaloni, afferente alla compagine di maggioranza, a proporre al consiglio regionale della Campania un ordine del giorno per la risoluzione del problema. Naturalmente faremo in modo che tale proposta trovi l’appoggio anche dei nostri rappresentanti all’interno dell’organo regionale”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strada allagata dopo il maltempo, 3 consiglieri invocano intervento della Regione

CasertaNews è in caricamento