Venerdì, 30 Luglio 2021
Attualità

Strade allagate dopo il maltempo, parte l'ispezione della rete fognaria | FOTO

Il sindaco Oliviero: "Cercheremo con tutti i mezzi di risolvere il problema che da anni affligge il nostro paese"

L'ispezione della rete fognaria a Portico di Caserta

Strade colabrodo a causa dell'inadeguatezza della rete fognaria che non riesce a far defluire nel sottosuolo tutta l’acqua piovana che fuoriesce così dai tombini. E' il caso di Portico di Caserta dove, ogni qual volta si verifica anche una debolissima pioggia, diverse strade si allagano causando una serie di disagi ai cittadini. E' questo il motivo per cui questa mattina la Sma Campania (la società in house della Regione, ndr) sarà in città per effettuare una video-ispezione tramite robot della rete fognaria intercomunale che attraversa oltre il comune di Portico di Caserta anche i comuni di Macerata Campania, Recale, Capodrise e Marcianise.

Le strade maggiormente soggette ad allagamenti sono via Piccirillo e via Diaz. "E' un problema che va avanti da tantissimi anni e vogliamo cercare di risolverlo al più presto". Così il sindaco Giuseppe Oliviero è intervenuto sulla questione. "Abbiamo ricevuto dal Ministero delle infrastrutture e dei trasporti un finanziamento da oltre 2,4 milioni di euro per la messa in sicurezza dei siti a rischio idrico e per il rifacimento della rete fognaria. Saranno utilizzati per il centro storico, Musicile (frazione di Portico, ndr) e per la rete fognaria Cupa Casalba. La problematica degli allagamenti è una delle nostre priorità e non verrà mai archiviata. Cercheremo con tutti i mezzi di risolvere il problema", ha sottolineato il sindaco Oliviero.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Strade allagate dopo il maltempo, parte l'ispezione della rete fognaria | FOTO

CasertaNews è in caricamento