Attualità

Piazza nel degrado, Giovine: "E' vergognoso"

Caserta Decide chiude il programma delle agorà a piazza Sant'Anna

Giovedì 29 luglio si è concluso il programma estivo delle agorà per Caserta, iniziative organizzate da Caserta Decide nelle frazioni, nelle borgate e nei quartieri del Capoluogo. Le agorà sono un ciclo di incontri in cui Caserta Decide e il suo candidato sindaco Raffaele Giovine si sono confrontati di persona con i cittadini e le cittadine delle periferie della nostra città.

"L’idea è quella di tornare a frequentare piazze e luoghi periferici, ignorati dalla politica, per poterne conoscere i problemi e per poter immaginare insieme agli abitanti le possibili soluzioni - spiega in una nota il movimento Caserta Decide - Ieri siamo stati in piazza Sant'Anna e siamo riusciti a discutere con moltissime persone. La piazza, purtroppo, versa in uno stato di degrado e abbandono assoluto: panchine divelte, fontane non funzionanti, sporcizia dilagante. Alcuni cittadini ci hanno raccontato della loro voglia di darsi da fare, ma non sono stati ascoltati né coinvolti".

"È vergognoso attraversare una delle piazza più importanti della nostra città e vederla in questo stato di abbandono - dichiara Raffaele Giovine, candidato sindaco per Caserta Decide - Chiediamo subito l'intervento della ditta di pulizia e manutenzione per risolvere questi problemi. Siamo convinti che siano le piccole cose a rendere una città migliore e vivibile: non possiamo più accettare questa noncuranza. Dobbiamo invece costruire l'amministrazione della cura e delle piccole cose: quando saremo al governo della città, attraverso un ufficio specifico e un portale web, vogliamo dare ai cittadini e alle cittadine la possibilità si segnalare piccoli e grandi problemi che, se risolti, possono aumentare la loro qualità della vita, rendendo finalmente una città a misura di persona".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piazza nel degrado, Giovine: "E' vergognoso"

CasertaNews è in caricamento