Attualità

Elezioni, Giovine lancia l'agorà di quartiere per confrontarsi coi cittadini

Prima tappa per il candidato di Caserta Decide a piazza Vetrano. Domenica si replica a Casertavecchia

Sono partite le "Agorà per Caserta" promosse da Caserta Decide. Domenica 6 giugno, il movimento civico che sostiene la candidatura di Raffaele Giovine ha fatto tappa a piazza Vetrano a Falciano.

"Ci siamo confrontati coi residenti e con quanti ogni giorno vivono la piazza e il quartiere." dichiara Raffaele Giovine, candidato sindaco di Caserta Decide "Piazza Vetrano versa in uno stato evidente di degrado assoluto, così come tutto il quartiere di Falciano che ha problemi di viabilità; tra i problemi "ambientali" non c'è nessun angolo di verde pubblico, i pini non vengono curati. È stata sequestrata una giostra per bambini perché una bimba si è fatta male la scorsa settimana. Le persone si sentono sole, sentono l'assenza dello Stato e delle Istituzioni e noi siamo in campo proprio per questo, cioè per mettere al centro le periferie, le solitudini, gli abitanti che non ce la fanno più e che vivono nei quartieri più difficili. Attraverseremo i borghi storici che da "problemi" possono diventare risorse e valore della città. Stiamo portando avanti un nuovo modo di fare politica, che si attua andando tra le persone e ascoltando di cosa hanno bisogno. Ci sono tante opportunità, e noi siamo pronti e pronte a sfruttarle perché sappiamo che esistono tante persone che hanno voglia di mettersi a disposizione per Caserta per renderla una città migliore". 

Per il prossimo agorà di quartiere il movimento si sposterà a Casertavecchia, domenica 13 giugno alle 10:30. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Elezioni, Giovine lancia l'agorà di quartiere per confrontarsi coi cittadini

CasertaNews è in caricamento