menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Militanti Pd aggrediti al corteo dell'ex Canapificio, la solidarietà di Graziano

Il consigliere regionale Dem: "Qualcuno a sinistra vede nel Pd un bersaglio da colpire"

“Totale solidarietà”. È il messaggio che arriva dal consigliere regionale del Partito Democratico Stefano Graziano ai rappresentanti della delegazione Pd che nel pomeriggio di sabato sono stati aggrediti durante il corteo a sostegno dell’ex Canapificio di Caserta, chiuso dalla Procura di Santa Maria Capua Vetere per il rischio crollo della struttura che ospita i corsi dello Sprar.

Durante la manifestazione il segretario Dem Enrico Tresca e il consigliere Comunale Matteo Donisi hanno visto alcuni partecipanti al corteo tentare di strappar loro le bandiere del Pd. “È incredibile che con la Lega al governo e il ritorno di xenofobia e razzismo qualcuno a sinistra veda nel Pd un bersaglio da colpire – accusa Graziano - Fortunatamente il resto del corteo ha preso le distanze da questa azione”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento